Estate 2010, abbronzatura perfetta

Pelle bella, anche in futuroSi avvicinano le sospirate vacanze estive, e come ogni anno arriva il momento di pensare alla protezione per la propria pelle se non si vogliono avere effetti indesiderati dall’esposizione al sole, più o meno gravi.

Non è solo una questione di estetica o di invecchiamento precoce ma anche di salute della pelle. Per prevenire danni negli anni futuri, come possono essere tumori alla pelle, oltre a controlli periodici, è fondamentale la fotoprotezione a tutte le età. Innanzitutto è bene evitare scottature solari nei primi 15-16 anni di età, schermi contro i raggi UVA e UVB, specialmente per le persone con fototipo chiaro, con nei e lentiggini, anche in città per esempio se svolgono un lavoro all’aria aperta o guidano un taxi. I danni al DNA delle cellule cutanee se ripetuti non permettono alla pelle di mettere in atto i fisiologici meccanismi di riparazione.

Per questo rimangono valide le raccomandazioni che tutti conoscono, come evitare le full immersion di sole, l’esposizione nelle ore centrali e l’esposizione senza filtri. Al contrario l’applicazione del solare deve essere ripetuta ogni due ore almeno e dopo il bagno. Inoltre i bambini non si devono esporre alla luce diretta.

Ecco alcune idee per gli acquisti, dai solari da usare in spiaggia ai prodotti da usare prima e dopo il mare.

Non solo schermo solare. Per tenere lontano gli effetti indesiderati dell’esposizione al sole, le ultime ricerche mostrano come sia necessario unire al solare un antiossidante che allontana la comparsa dei radicali liberi. Per proteggere in maniera completa dalla comparsa di rughe, macchie, iperpegmentazione e danni alla pelle, Skinceuticals suggerisce di applicare sotto il solare un prodotto a base di vitamine C ed E. Un filtro solare elevato protegge circa il 96% dai raggi UV ma solo il 55% dalla formazione di radiacali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento maturo della pelle. Ad esempio, all’Advanced Sun Defence Spf 30 si può unire il triplo trattamento C E Ferulic.

Così Transvital ha pensato al SELF TANNING VITAMIN COMPLEX da applicare prima di esporsi al sole, da associare a uno dei prodotti della linea di trattamenti multifunzionali protettivi e anti età, una delle prime linee ad essere dotata di filtri UVA e UVB certificate: si tratta di filtri fotostabili, cioè non subiscono alterazioni nella loro capacità filtrante a seguito dell’esposizione ai raggi UV, per garantire una maggiore difesa. Transvital ha inoltre ottenuto il riconoscimento della massima protezione certificabile contro i raggi UVA: a 5 STELLE ULTRA.

Unisce antiossidante e schermo solare Lancôme nella nuova gamma Génifique Sôleil, sia per il viso sia per il corpo, che crea una sorta di scudo per proteggere le proteine della giovinezza della pelle. I raggi UV causano danni ad alcuni geni della pelle, provocando la diminuzione della produzione di alcune proteine della giovinezza. I prodotti si basano su un sistema multi-filtrante ad ampio spettro UVA e UVB, che comprende il Mexoryl® SX e il Mexoryl®  XL, abbinato a un’associazione anti-ossidante di mannitolo e di vitamine C e E ad impedire la formazione di radicali liberi.

Ingredienti naturali. I solari della linea Photoderm di Bioderma vantano il brevetto BIOprotection® Cellulare che agisce in profondità per proteggere efficacemente le cellule dai rischi dell’esposizione. Associando due principi attivi naturali, il brevetto BIOprotection® Cellulare in sinergia con i filtri consente di ottenere una delle più elevate fotoprotezioni oggi disponibile sul mercato.

Pelli sensibili. Per pelli intolleranti e fragili la linea bianca di Eau Thermale Avene offre una protezione molto alta con formule senza parabeni, senza profumo, resistenti all’acqua aderenti alle nuove normative Cee.

Per il viso. Chi ha bisogno, oltre che della protezione solare, di un prodotto opacizzante e versatile, può optare per Instant Mineral Spf 30 di PeterThomasRoth. Si tratta di una miscela di polveri minerali – biossido di zinco e ossido di titanio – con filtro solare alto. La confezione con pennello ne rende comoda l’applicazione in qualsiasi momento della giornata, per una protezione solare veloce, che non necessiti di creme e lozioni protettive. Si può applicare direttamente sulla pelle o sul trattamento abituale del viso oppure sul trucco, sulle mani e sul décolleté.

Dopo la spiaggia. Una volta lontano dal mare la pelle deve continuare ad essere idratata e lenita. Clinique After Sun Rescue Balm with Aloe è un balsamo riparatore ultraidratante arricchito di aloe, ingrediente dalle proprietà rigeneranti che decongestiona, idrata e lenisce la pelle, aiuta a prevenire le spellature, privo di oli e non comedogenico, ideale per il viso e per il corpo.

Per i colpi di sole. Se siete stati colti alla sprovvista o non vi siete preparati in tempo all’esposizione al sole, ecco da Esthederm il Soin Apres-Soleil Intense, trattamento viso e corpo specifico per i colpi di sole che lenisce immediatamente e ripara intensamente la pelle scottata. Latte dalla texture confortevole, vellutata e fresca e dalle virtù calmanti, adatto a tutti i tipi di pelle, può essere utilizzato come maschera applicandone uno strato spesso per una riparazione intensa ai colpi di sole. Reidrata e lenisce immediatamente la pelle preparandola a reagire al meglio alle esposizioni seguenti.

Per lo sport. È necessario proteggersi dal sole estivo anche durante l’attività sportiva all’aria aperta, al mare e non. Da Lancaster la Multi Protection Water + Sweat Resist Cream&Stick – Spf 30, che unisce crema e stic, indicato anche per le zone sensibili di viso e corpo.

In viaggio. Per non rinunciare a tutto l’occorrente anche quando si è lontani ecco il  Travel Kit Solare di Innoxa, che contiene un latte solare, un prodotto per il viso e un’olio dopo sole.

Per chi è già abbronzato. Per gli ultimi giorni di vacanza ci si può permettere una protezione più bassa magari unita a un fluido iridescente chef a risaltare ancora di più il colorito scuro. Da Polysianes ecco il Gel Madreperlato Spf 10 corpo leggermente iridescente.

Written by Redazione

Alfa Romeo by Chopard

Tutto il resto da Milano Moda Uomo