Ermanno Scervino veste il dandy moderno

La collezione primavera estate 2009 non ha nulla di ostentato e parla un linguaggio attuale che vanta l’eccellenza delle materie prime e delle lavorazioni

Ha un’anima modernamente dandy l’uomo di Ermanno Scervino per la primavera-estate 2009. La collezione indugia sui contrasti più chic e sui colori soffusi e sabbiati, come il lilla, il verde, il viola, l’azzurro, il rosa, il sabbia.

Le forme di giacche, pantaloni e spolverini si accostano sul corpo maschile, in una costante sperimentazione di tessuti, come l’organza doppiata o il cotone spalmato-bagnato, il nylon mano seta, la felpa charmant dei pantaloni con la piega.

Il capo icona è il chiodo, di maglia di cotone blu.

Il linguaggio dell’attualità del vestire non può non iniziare che dal rispetto totale della natura che si coniuga con l’eccellenza delle materie e delle lavorazioni.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Lamborghini Murcielago LP 640 Roadster Versace

Damiani, nuova boutique in Rodeo Drive a Los Angeles