Ecco la beauty farm per le auto di lusso

E’ l’Engine club di Anversa: un club esclusivo (ed economico) per bolidi da oltre centomila dollari

L’automobile è spesso la migliore amica di un uomo. Come tutte le amiche, però, anche le auto possono aver bisogno di un piccolo intervento in grado di restituire loro lo splendore e la freschezza dei giorni dell’acquisto.

E se per una normale automobile può bastare una semplice officina attrezzata, per un auto di lusso il posto in questione non può che essere l’Engine Room di Anversa, una vera e propria beauty farm per automobili, con il garage che sembra un aeroporto ultramoderno, tutto di vetro e alluminio, dotato di una climatizzazione in grado di tenere temperatura e umidità sotto controllo tutto l’anno, per mantenere sempre in piena forma i bolidi ospitati.
Si tratta di un club ultra esclusivo per proprietari di auto solitamente costosissime, dalla Lamborghini Gallardo ai gioielli d’epoca passando per la rara Porsche 959, Bentley e Rolls- Royce varie. .

Il garage, che naturalmene è sorvegliato più e meglio di un caveau di una banca, è aperto tutto l’anno, 24 ore su 24. Al momento della consegna dell’auto, il personale addetto controlla il livello dei liquidi, la pressione delle gomme e poi provvede lavarle a mano con la massima cura, dentro e fuori. .
L’altra attrattiva dell’Engine Room di Anversa è sono i lussuosi salotti messi a disposizione dei soci del club per trattare di affari, analoghi a quelli di molti alberghi a cinque stelle, il tutto senza doversi allontanare dalla propria adorata automobile. C’è anche una grande terrazza panoramica afacciata sull’imponente porto di Anversa, dove spesso il club organizza feste, presentazioni ed eventi legati ovviamente al mondo delle auto.
A stupire piùà di tutto, però, è il prezzo di questo service: 250 euro al mese, una cifra sicuramente non proibitiva per qualsiasi abitante di una grande città italiana. Il problema è che per sperare di essere ammessi, occorre essere proprietari di un auto da almeno 100 mila euro, altrimenti, non se ne parla nemmeno: ne va della classe e del nome del garage.

Avatar

Written by Redazione

Nettare sublime: il Barolo Damilano

Lo yacht sottomarino, per i turisti dei fondali