Emporio Armani Donna

La collezione primavera estate 2007 di Emporio Armani Donna è ravvivata da diverse influenze, tra cui l’ecclettismo anni Trenta e vaghi accenti orientali, e dall’energia dei colori forti e accesi tipici della stagione calda

Fashion ed eleganti a primavera. Ecco la collezione primavera estate 2007 Emporio Armani Donna.

Eclettismo anni Trenta. Orientalismi che diventano un gioco del gusto. Talento della seduzione esercitato con mano leggera, come un divertissement. Energia e slancio di colori forti, primari: bianco, rosso, nero, che disegnano grafismi, geometrie, zig-zag di linee astratte.

Raffinatezza è l’Armani di toni grigi, sabbia e mastice con sfumature argento. Gonne corte e molto corte con nuove proporzioni, esuberanti, strette al fondo da bordi e fasce. Ma anche bermuda dal cavallo bassissimo, che si confondono con la gonna, e pantaloncini che si accorciano fino a diventare shorts.

Le gambe sono sempre in vista, si portano sneaker, ma su tacchi alti, e scarpette frivole, dalla punta arrotondata, o sandali così ben sagomati che sembrano sospesi nel vuoto.

Giacche brevi dalla linea precisa sono completate da top superfemminili.

Di sera, in un continuo scambio tra maschile e femminile, gilet da uomo costruiscono un gioco erotico con l’abito di shantung, il tessuto dell’estate.

Avatar

Written by Monica

Z Zegna: uomo elegante e metropolitano

Borse da viaggio by Bric’s