Elie Saab per Evian

L’acqua di veste di moda

Chi l’ha detto che si possono collezionare solo le bottiglie di vino?
Sempre più spesso infatti, lacqua diventa di lusso grazie a qualità elevata, ricerca e collaborazioni con designer di fama internazionale.

E’ la storia di Evian che dopo Diane Von Furstenberg, Courrèges, Paul Smith, Issey Miyake, Jean Paul Gaultier e Christian Lacroix ha ingaggiato niente di meno che Elie Saab per una limited edition davvero da non perdere.

Alla base della collaborazione la ricerca della purezza da sempre al centro del lavoro di entrambi i brand.
Dopo il successo della collezione presentata a Mode à Paris, per la sua bottiglia, dalla silhouette pulita, Elie Saab non rinuncia alla sua grande passione: il pizzo. Il risultato è neanche a dirlo una celebrazione della bellezza femminile.

“Ho voluto rispettare Evian – ha detto il designer libanese  – sulla bottiglia doveva esserci la mia firma ma non solo. Così ho deciso di fare un disegno molto trasparente, in modo che si possa vedere attraverso la purezza che caratterizza l’acqua”.

La bottiglia, destinata a diventare un prodotto cult, verrà messa in vendita a partire da novembre in alcuni selezionati rivenditori e ristoranti di lusso. Parte la caccia.

Elie Saab per Evian

Avatar

Written by Francesca

La Vendemmia di via Montenapoleone 2013

Diamante bianco, asta record da Sotheby’s Hong Kong