Elena Mirò, primavera estate 2012

Francesca
21/09/2011

A Milano Moda Donna in passerella fuori calendario Elena Mirò e la moda curvy della primavera estate 2012. Presente la prima miss curvy Valentina Cammarota

Elena Mirò, primavera estate 2012

Il brand curvy sfila fuori calendario

Nella prima mattinata di Milano Moda Donna, Elena Mirò porta in passerella, alla Fondazione Arnaldo Pomodoro, una collezione primavera estate 2012 dall’ambientazione calda e dall’ispirazione gipsy.

La Spagna, i suoi colori e l’aria sempre in fermento animano una collezione multi-tono che racconta linee curvy esaltandone la sensualità.

La palette cromatica è variegata. Le tonalità della terra lasciano spazio a viola, rosso, bouganville e il bianco e nero, intramontabili, si mescolano con pois optical senza contorni.

Spazio ai tubini arricchiti da dettagli d’effetto come drappeggi, grosse zip, impunture e ancora fasce in gros grain.

I materiali passano dalle sete e crepe de chine a tessuti materici quasi metallici con ricami in lurex, paillettes e pietre.

Il punto vita alto e le scarpe dai tacchi vertiginosi raccontano una silhouette svettante per donne consapevoli, sorridenti e dalla femminilità dirompente.

Note di colore.
Presente in prima fila Valentina Cammarota, 19 anni di Napoli, eletta Miss Curve d’Italia Elena Mirò e a fare da dolce compagnia ci hanno pensato Ladurée e i suoi macarons.
Insomma, ben iniziata fashion week.