Eicma 2013, +8% di visitatori

Un’edizione di successo

“I motociclisti sono cambiati” recita lo slogan della 71eisma edizione dell’Esposizione Internazionale del Motociclo, ma analizzando i numeri di Eicma 2013 possiamo dire che sono anche aumentati.

La kermesse meneghina ha chiuso i battenti realizzando ottimi risultati: ben 551.404 visitatori hanno varcato l’ingresso di Fiera Milano – Rho, l’8% in più rispetto al 2012. I 6 padiglioni e l’area esterna, distribuiti su una superficie di 280.000 metri quadrati, hanno ospitato 1.408 espositori, provenienti da 38 Paesi, 11 gare internazionali, 600 tra piloti.

La copertura mediatica ha sancito che Eicma è l’evento dedicato alle due ruote più importante del mondo: dal 5 al 10 novembre l’Esposizione è stata visitata da 6.896 operatori della comunicazione (giornalisti, cameraman e fotografi). In termini percentuali il dato si traduce in un +20,5%, con queste specifiche territoriali: il 70% dall’Europa, il 17% dall’Asia, il 12% dagli Stati Uniti, lo 0,50% dall’Africa e lo 0,50% dall’Oceania.

Tra i volti noti avvistati in fiera vi segnaliamo il Vice Presidente del Consiglio dei Ministri Angelino Alfano, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, il Presidente della Provincia di Milano Guido Podestà, il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia. Ha voluto omaggiare il settore anche il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi.

“I risultati della 71° edizione dell’Esposizione Internazionale del Motociclo illustrano il fermento del settore, la volontà delle aziende di superare la crisi e la passione che il pubblico coltiva nei confronti di prodotti che rappresentano l’eccellenza – dichiara Antonello Montante, Presidente di Eicma S.p.A. – La presenza delle istituzioni qualificate ci ha dato la possibilità di ribadire che il settore non chiede meri aiuti economici, ma necessita di attenzione e di contributi mirati a restituire competitività alle nostre aziende. Puntiamo su semplificazione normativa, rilancio dell’economia e dell’occupazione, riforma del lavoro. Eicma ha testimoniato, ancora di più, di essere lo strumento a disposizione dei protagonisti del settore per creare nuove opportunità di business e consolidare i rapporti esistenti”.

I visitatori di Eicma 2013

Avatar

Written by Chiara

Cinquanta sfumature, Jamie e Dakota sul set

Milano Restaurant Week 2013