Eataly celebra il Columbus Day

Con invitati eccellenti, grandi chef e bollicine Ferrari

Per celebrare il Columbus Day, ieri 14 ottobre, Eataly New York ha organizzato una serata speciale.

A fare da anfitrione, nemmeno a dirlo, un vulcanico Oscar Farinetti che per festeggiare la ricorrenza ha pensato bene di scomodare la miglior Italia a New York e non solo.

Menù di questa festa a sorpresa erano infatti invitati eccellenti, da Renzo Arbore a Jovanotti, Enrico Brignano, Alessandro Baricco, Massimiliano Pani, Joe Bastianich, Antonio Monda, piatti firmati da grandi chef, Lidia Bastianich e Mario Batali, e bollicine Ferrari, scelte sia per il brindisi iniziale sia per accompagnare le pietanza della cena.

Raccontando l’idea della Farinetti night, il droghiere di Alba ha detto “In America la cucina italiana tira da matti mentre letteratura e musica di casa nostra non sfondano. Perché non provare a metterli insieme?”.

E così sul palco Alessandro Baricco ha discusso con Antonio Monda de «I barbari», il suo saggio ora pubblicato in edizione americana della Rizzoli Usa per poi lasciare il posto a Renzo Arbore, con un film dei suoi concerti in giro per il mondo, da Shanghai a Vancouver, e il comico Enrico Brignano. Massimiliano Pani ha presentato uno splendido documentario sulla madre, Mina fino all’insolito duetto tra Joe Bastianich, maestro della cucina italiana negli Usa, e Jovanotti, la rockstar made in Italy del momento che sta spopolando anche negli USA.

Una serata ricca di effetti speciali che non poteva una location più appropriata ovvero il roof di Eataly che, a tre anni dal suo sbarco negli Usa, è diventato il più straordinario fenomeno gastronomico di New York.

Jovanotti e Matteo Lunelli presidente Ferrari

Avatar

Written by Francesca

Gwyneth Paltrow e Michael Kors

Alexa Chung e Nicky Hilton