È una villa londinese la casa più cara della Gran Bretagna

È stata venduta a 35,5 milioni di sterline a un miliardario israeliano la villa di Hampstead

Una villa del quartiere di Hampstead a Londra si è guadagnata il titolo di casa più cara mai venduta in Gran Bretagna. È stata infatti acquistata per il valore di 35,5 milioni di sterline da un facoltoso commerciante in diamanti israeliano, Lev Leviev.

La villa in stile palladiano è dotata di piscina, cinema, parco e naturalmente interni arredati con mobili e finiture di pregio.

Repubblica.it

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Written by Redazione

Un plasma da 150 pollici

Nuovo responsabile creativo per Valentino Uomo