Dsquared2 primavera estate 2014

Milano Moda Donna

Gambe in vista sulla passerella di Dsquared2 dedicata alla collezione primavera estate 2014.

Durante la prima giornata di Milano Moda Donna, i gemelli Caten incantano con la loro, ormai tradizionale, sfilata evento all’insegna dello stile ma anche del divertimento al ritmo di cha-cha e mambo.

La donna della prossima estate è una pin-up anni ’50 sicura di sè, tanto da sembrare sfrontata, sensuale ed eternamente in vacanza.

Gli abiti sono corti, anzi cortissimi, e a palloncino. La silhouette è ben definita e il punto vita, sempre segnato, è alto e stretto mentre per giacche e cappotti, la linea prescelta è quella a trapezio.

Non manca lo studio sui materiali e le lavorazioni ben visibile sull’abito realizzato con petali di cuoio decorati al laser e poi ancora tessuti metallici e pellami pregiati.

La palette non poteva che essere camaleontica ed ecco che si passa con disinvoltura dai toni accesi dell’arancio, fucsia, giallo a punte come panna, nero e oro. Ciliegina l’animalier e ricami gioiello.

Grande l’attenzione agli accessori. Si va dai grandi cappelli in paglia ai sandali con tacco design, dalle maxi-bag agli occhiali fino ai gioielli oversize.

La moda per Dsquared2 si conferma essere un’occasione di spensieratezza. L’ironia non è mai troppa in casa Caten.

Written by Francesca

Vogue per i nuovi talenti made in Italy

Versace, casa di lusso venduta