Dries Van Noten, mostra a Parigi

Inspirations
Dopo aver ammirato la collezione di Dries Van Noten dedicata all’autunno inverno 2014-2015 sulle passerelle di Mode à Paris, è possibile fare un’altra full immersion parigina nell’universo artistico della griffe.

La Ville Lumière rende omaggio al fashion designer belga dedicandogli uno spazio di primo piano al prestigioso Musée des Arts Décoratifs.

Dal 1 marzo al 31 agosto 2014 è possibile esplorare i meandri del processo creativo dello stilista attraverso un percorso espositivo che mescola sapientemente le sue linee maschili e femminili con pezzi iconici delle collezioni tessili del museo.

Sotto i riflettori non mancheranno fotografie e video, filmati, sketch musicali, nonché opere di rinomati artisti, provenienti da collezioni pubbliche e private, che hanno stimolato la creatività del designer durante tutta la sua vita e carriera.

Grazie a prestiti eccezionali, i capolavori di artisti del calibro di Bronzino, Kees Van Dongen, Yves Klein, Victor Vasarely, Francis Bacon, Elizabeth Peyton e Damien Hirst sono in scena in ogni sezione della mostra Inspirations.

La mostra è il risultato della stretta collaborazione di Dries Van Noten con il Musée des Arts Décoratifs, che lo ha ispirato a usare i patterns del XIX secolo nelle sue collezioni dedicate alla primavera estate 2014.

www.lesartsdecoratifs.fr

Written by Chiara

Mido 2014

Micam, Mipel, Mifur marzo 2014