Dries Van Noten, autunno inverno 2012-2013

Mode à ParisNella seconda giornata di Mode à Paris ha sfilato l’autunno inverno 2012-2013 di Dries Van Noten nella prestigiosa cornice dell’Hotel de Ville, ovvero il Comune di Parigi.

L’ispirazione per la collezione arriva dall’Oriente; il designer belga ha ripescato dagli archivi del Victoria and Albert Museum di Londra alcune stampe antiche cinesi e giapponesi, batik e tangke tibetane per ridargli nuova vita in motivi astratti e moderni.

Come di consueto Dries Van Noten gioca con i contrasti, le sovrapposizioni, i colori, e il patchwork di stampe che per la prossima stagione fredda evocano i foulard e i ricami.

La stessa immagine, viene scomposta e ricomposta a mo’ di collage su abiti femminili di seta, su giacche dal taglio maschile e sulle gonne a pieghe da portare sopra pantaloni sottili. Stessa cosa avviene per il ricamo d’oro che compare per intero o scomposto sui look.

Ai piedi, francesine a tacco alto o basse con tacco quadrato.

Avatar

Written by Monica

Festival di Cannes 2012, ecco la locandina

Vedova e Fontana all’asta