Doriani a Pitti Uomo 82

Primavera estate 2013
A Pitti Uomo 82 Doriani ha festeggiato 40 anni di attività.

Insieme a Stefano Ricci, Bric’s, Stone Island e tanti altri, anche la maison milanese ha approfittato della kermesse fiorentina per presentare la propria collezione anniversario dedicata alla primavera estate 2013.

“Ci possiamo definire testimoni e interpreti di una grande evoluzione nella qualità” ha dichiarato Gisberto Carlo Sassi, AD del marchio.
Sinonimo di eccellenza, Doriani dal 1972 produce capi di cashmere di alto livello.

Morbidezza, diversificazione e colore
sono i punti cardine della collezione primavera estate 2013.

La prima assicurata da una produzione 100% made in Italy che garantisce l’utilizzo di materi prime di alta qualità e tecniche di lavorazione all’avanguardia. Per la prossima stagione, accanto al binomio cashmere – cotone sinonimo di comodità ed eleganza , Doriani presenta una nuova combinazione, 70% seta e 30% cashmere, che dona ai capi un mood più sportivo.

Secondo punto, ampia possibilità di scelta, grazie a 20 differenti modelli ognuno arricchito da dettagli in lino, suede o microfibra.

La palette, in fine, tocca i toni del verde, giallo, azzurro declinato in mille sfumature e naturalmente bianco e avorio confermando il colore in cima alla classifica dei trend di questa edizione di Pitti.

Doriani si conferma essere un brand simbolo del made in Italy nel mondo anche grazie alla recente apertura di un corner all’interno dei grandi magazzini Harrods di Londra e dell’imminente di un punto vendita a Mosca e in una capitale del lusso europea.

Doriani primavera estate 2013

Avatar

Written by Francesca

Piscine di lusso

Hearts On Fire apre al Fidenza Village