Dolce&Gabbana: la casa di moda italiana sceglie Riccione per un nuovo progetto

Un nuovo concept pop-up in Viale Ceccarini firmato Dolce&Gabbana

Il marchio italiano di alta moda Dolce&Gabbana ha inaugurato a Riccione un nuovo concept di pop-up itinerante e la Perla Verde è stata scelta come città pilota per lanciare il progetto. Fino all11 agosto 2019 sarà possibile acquistare in Viale Ceccarini 5 una collezione esclusiva creata apposta per la città romagnola.

Micro store

Si tratta di uno spazio che riprende il mood creativo e dinamico della boutique Dolce&Gabbana di Milano in via Spiga, il flagship di 920 metri quadrati su tre piani con 12 vetrine inaugurato a giugno, dedicato alle collezioni femminili e agli accessori della maison. All’interno del pop-up di Riccione saranno disponibili T-shirt e sneaker personalizzabili, realizzate in esclusiva per la città romagnola. Il micro temporary store si configura come un vero e proprio laboratorio creativo dove scarpe e accessori diventeranno tele su cui dipingere. Infatti, dal 2 al 4 agosto, artigiani specializzati decoreranno ei prodotti con disegni e scritte.

Il progetto

Dagli anni ‘70, Viale Ceccarini è stato reso pedonale, ed oggi più che mai è il simbolo di Riccione. Lo stesso Palazzo dei Congressi non ha resistito al fascino di nascere al fianco della celebre via. Oggi le griffe dell’alta moda sono felici di apparire e legare il loro nome a una città e ad un viale simbolo indiscusso della moda e di tutto ciò che fa tendenza. Dolce&Gabbana non poteva che scegliere Riccione, per realizzare un nuovo progetto, con la collaborazione della Gaudenzi boutique e con il supporto del Comune.

Avatar

Scritto da Andrea Principe

Casa sull’Albero, un design boutique hotel a Malgrate, Lecco

La moda diventa virtuale: nel prossimo futuro addio alle modelle in carne ed ossa?