Djokovic, montepremi alla Serbia

549mila euro in beneficenza

Niente festeggiamenti sfrenati per Novak Djokovic dopo il trionfo alla 71esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia.

Il tennista serbo ha deciso invece di brindare al terzo trofeo sudato sulla terra rossa del Foro Italico con un gesto di solidarietà nei confronti della sua terra, colpita negli scorsi giorni da una disastrosa alluvione.

Nole ha donato ai suoi connazionali in difficoltà l’intero montepremi del torneo, come riporta il comunicato diffuso dall’agenzia Beta citando la Fondazione che porta il nome del campione di Belgrado:

“Il presidente della Fondazione Novak Djokovic, all’indomani della conquista del titolo a Roma ha deciso di donare tutto il denaro ricavato al torneo a beneficio delle popolazioni colpite dalla catastrofiche inondazioni in Serbia, aiutando in tal modo il suo popolo”.

I 549mila euro messi a disposizione da Djokovic serviranno a ricostruire asili nido e scuole nelle zone della Serbia colpite dalle inondazioni.

Djokovic per la Serbia

Ecco dove  trovare i numeri dei conti bancari per contribuire alla nobile causa abbracciata dalla Novak Djokovic Foundation:

www.novakdjokovicfoundation.org/news/news/2014.734.html

Written by Chiara

Gli aeroporti più panoramici

Cannes 2014, da Ryan Gosling a Sophia Loren