Diane von Furstenberg primavera estate 2014

New York Fashion Week
Nel giorno della Giornata mondiale Onu contro la violenza sulle donne vi raccontiamo la collezione presentata alla New York Fashion Week dalla guru made in USA: Diane Von Furstenberg.

La collezione primavera estate 2014 della designer belga è un omaggio alle donne interpretate come un’oasi, luogo di rinnovamento, serenità e di bellezza, che permette di guardare al mondo con calma consapevole e con joie de vivre.

Le mise incedono a passo sicuro e sono pensate nei minimi dettagli per accompagnare chi le indossa in una vita piena di impegni e ricca di passioni. Ispirate a paesi lontani ecco che dalle stampe alle linee tutto rimanda a una seduzione esotica che incanta senza mai eccedere.

Tuniche corte si indossano con pantaloni ampi, abiti safari si alternano a vestiti in chiffon, bustier da indossare con gonne in pelle fino a sofisticati abiti stampati d’ispirazione africana: jungla, leoni, zebre e pitoni.
Anche la palette è étranger e va dall’avorio al corallo, passando per il blu azteco, il sabbia, l’oro e così via.

In passerella l’icona della bellezza eterna: Naomi Campbell.

Avatar

Written by Francesca

Beckham, casa di lusso a Londra

Moncler per il pattinaggio su ghiaccio