Diamanti bianchi e neri per il bracciale tennis di Circuiti Gioielli

Un omaggio ad uno degli sport più divertenti da parte del marchio di gioielleria che unisce il mondo del fashion e dello sport

State cercando un gioiello da regalare che abbia linee classiche ma allo stesso tempo un’espressione contemporanea? Nello shop on-line del sito di Circuiti Gioielli potete trovare una particolare declinazione del braccialetto tennis.

Lo sport, che da sempre ha regalato molto alla moda, è stato omaggiato da Gianfranco Quartaroli che ha realizzato per il marchio, il gioiello in oro bianco 750, con diamanti neri per 13,24 carati, incastonati interamente a mano, lucidato e rodiato con le tecniche orafe valenzane. La chiusura è a cassetta con fermezza di sicurezza invisibile. Il prezzo è di 6.000 euro.

La curiosità
Forse non tutti sanno che la storia del bracciale a rivière di diamanti, oggi chiamato bracciale tennis, è legata al nome di una celebre campionessa del tennis mondiale, Chris Evert, che durante un match nel 1987 nel torneo di tennis degli US Open, perse la propria rivière di diamanti chiedendo così al giudice di interrompere la partita in modo da poter ritrovare il prezioso gioiello. Fu così che la Evert  in conferenza stampa dichiarò che fu la prima volta che si era separata dal suo “tennis bracelet”, dando inconsapevolmente il nome a uno dei “must” della gioielleria contemporanea.

www.circuitigioielli.com

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Pecha Kucha Night a Milano

Roberta Scarpa: limited edition per “Gengis Khan e il Tesoro dei Mongoli”