Diamante giallo, asta record

Da Sotheby’s a Ginevra
In attesa che The Pink Star torni all’incanto dopo che il suo compratore Isaac Wolf non è stato in grado di coprire gli 83,2 milioni di dollari proposti per accaparrarsi il prezioso gioiello, è il diamante Graff Vivid Yellow ad aver illuminato l’asta che si è tenuta il 13 maggio 2014 nella sede di Sotheby’s a Ginevra.

La preziosa pietra gialla da 100.09 carati  è stata battuta alla cifra record di 16,3 milioni di dollari (14,5 milioni di franchi), superando il precedente record di 12,3 milioni di dollari messo a segno dal Sun-Drop (ribattezzato The Lady Dalal) venduto da Sotheby’s Ginevra nel novembre 2011.

L’asta “Magnificent Jewels & Noble Jewels” ha totalizzato la bellezza di 141,5 milioni di dollari, attirando una clientela proveniente da più di 30 Paesi.

David Bennett, Presidente di Sotheby’s Svizzera e Presidente del Dipartimento Gioielli dell’Europa e Medio Oriente, ha commentato: “100 è un numero magico specialmente quando si abbina ai diamanti. Grazie alle sue dimensioni eccezionali e al magnifico color giallo narciso, il Graff Vivid Yellow è un diamante di grande e straordinaria presenza. Queste qualità hanno consentito di raggiungere il prezzo record di quasi 12 milioni di euro. Abbiamo ricevuto offerte da ogni angolo del globo, in particolar modo per i diamanti di grande caratura, le gemme ed i gioielli di firma. Ancora una volta l’illustre provenienza di alcuni gioielli si è rivelata un’atout vincente. Mi ha fatto particolarmente piacere il successo delle creazioni di Suzanne Belperron, che la confermano una delle più grandi designer di gioielli del XX secolo”.

Sotheby's Geneva

Avatar

Written by Chiara

Cannes 2014, AmfAR Gala dedicato a Marilyn

do ut do 2014, design solidale