Desideri all’asta per Amnesty International

L’iniziativa su eBay fino al 12 dicembre è a favore della campagna dell’Associazione  “Mai più violenza sulle donne”

È partita la settima edizione di “Desideri all’asta”, che si terrà sul sito www.ebay.it a partire dal 14 novembre al 12 dicembre, e che vede coinvolti tanti amici del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport che hanno deciso di sostenere nuovamente la campagna di Amnesty InternationalMai più violenza sulle donne.”

L’iniziativa offre la possibilità a tutti di realizzare un desiderio, acquistando un oggetto o vivendo una situazione conviviale con un personaggio famoso.

Tra i primi ad aderire all’iniziativa Vasco Rossi, Carmen Consoli, Tiziano Ferro, Laura Pausini, Piero Pelù, Luciano Ligabue, Roberto Benigni, Elisa, Nek, Elio e le Storie Tese, la Bandabardò, Luca Carboni e tanti altri stando aderendo.

Dal mondo dell’arte, artisti come Emilio Tadini, Marco Lodola, Sergio Staino, Dario Ballantini, Fiorenzo Barindelli hanno donato una loro opera. Lo sport è rappresentato in asta dalla partita tra il Maifredi Team e la squadra di Amnesty International che si formerà mettendo in asta i 16 ruoli di gioco e da un pezzo donato da Ducati Corse.
 
Inoltre “Desideri all’asta” offre la possibilità di passare qualche ora con il proprio beniamino: all’anteprima del film “Milano Palermo – Il Ritorno” in compagnia di Raoul Bova, a Radio Deejay con Linus in diretta a “Deejay chiama Italia”, sorseggiare un aperitivo con Eros Ramazzotti, nel backstage della trasmissione TRL in onda su MTV con Elena Santarelli e Alessandro Catellan, sul set della trasmissione Sky “Cine News” condotta dal simpaticissimo Nicola Savino, nel backstage del concerto milanese di Roy Paci e gli Aretuska, e a colazione con il Trio Medusa a “Chiamate Roma Triuno Triuno“.

Mai più violenza sulle donne

La campagna mondiale, che Amnesty International ha avviato nel maggio 2004, affronta le diverse violazioni dei diritti delle donne, denunciando il fenomeno, portando solidarietà e aiuto alle persone che difendono i diritti delle donne e delle bambine, ottenendo giustizia su casi concreti di violazioni, promuovendo programmi di educazione ai diritti umani e lanciando iniziative di sensibilizzazione.

Purtroppo in molti Paesi la discriminazione comincia già dall’infanzia e si concretizza nell’ineguaglianza rispetto all’accesso all’istruzione. Quest’anno “Desideri all’asta” sarà legata proprio a questo tema e alla nuova iniziativa di Amnesty International, denominata “Safe school for girls!”, che ha come obiettivo quello di garantire a bambine e ragazze un ambiente sicuro e libero da discriminazione nel quale poter studiare e avere l’opportunità di costruire un futuro migliore.

Per partecipare all’asta, basta collegarsi e iscriversi al sito eBay.it anche attraverso il sito www.amnesty.it e rilanciare sul prezzo di partenza che per tutti i lotti e di 1 Euro.

Ogni mercoledì si potranno scoprire nuovi lotti.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

The world’s most expensive…

Fendi Baguette Bag edizione limitata