DeLuxe Costa Smeralda: successo quarta edizione

Momenti clou le aste di Bloomsbury Auctions

Si è conclusa domenica 24 giugno con grande successo la quarta edizione del DeLuxe Costa Smeralda, il week end del lusso voluto dal finanziere Tom Barrack. La Marina di Porto Cervo è stata animata da più di ottocento persone, fra imprenditori, stampa e trend setter che hanno ammirato macchine e yacht, abiti e gioielli.

Momento clou della serata di domenica 24 è stata l’asta battuta dalla casa d’aste Bloomsbury Auctions: la bottiglia di The Macallan, 50 anni di invecchiamento in un contenitore in cristallo Lalique, è stata venduta a 3700 euro, mentre l’orologio Competition 48 Victory Challenge di Corum, partito da 5000 euro, ha raggiunto la cifra record di 18.400 euro. Ad aggiudicarselo è stato un imprenditore immobiliare, giustamente orgoglioso del suo trofeo. Il Comune di Arzachena devolverà i proventi dell’asta all’aiuto dei diversamente abili.

Fra capitani d’industria e amministratori delegati, visti Valeria Marini, entusiasta della musica di Laura Pausini, e Gianfranco D’Angelo, arrivato a sorpresa per il concerto di Sister Sledge.

Prossimo appuntamento con il 12 ottobre a Singapore, nella catena dei mitici Hotel Raffles.

Avatar

Written by Redazione

Il potere del rosso

Aquascutum: accessori Made in Italy