Delizie di San Valentino

Quattro ristoranti per cene a base di romanticismo

Chi ha in programma di festeggiare San Valentino con una cena, deve scegliere un luogo dall’atmosfera particolare. Menu a base di pesce e sfiziosi dolci sono ingredienti fondamentali per l’evento.

È il caso del Ristorante La Sinfonia del Town House Galleria di Milano, guidato dallo Chef Giacomo Gaspari, che propone una cena inclusa nel calendario della Dom Pérignon Rosé Love Week. Ad accompagnare le portate, il pregiato champagne. Il ristorante, normalmente aperto solo per gli ospiti della Casa, eccezionalmente accoglierà anche chi vorrà regalarsi questa emozione unica. 

A Roma, ecco il Cafè Romano impreziosito da olii ottocenteschi e da opere d’arte contemporanea. Un luogo sofisticato, in cui nulla è lasciato al caso. La cucina è eclettica, con piatti mediterranei rivisitati, spazi dedicati all’etnico e al vegetariano.

L’Hostaria Bibendum di Firenze, dotata di una terrazza che si affaccia direttamente su Piazza Strozzi, ha interni caratterizzati dal mix tra colori delle spezie, elementi d’arredo esotici e dettagli Art nouveau. Piatti toscani e creativi stupiranno gli ospiti.

Per finire, le atmosfere medievali di Siena con Sapordivino. Anche qui, a farla da padrone sono le specialità regionali toscane rivisitate per i buongustai di oggi, con qualche escursione nella cucina tradizionale italiana.

Written by Redazione

La Filarmonica della Scala per AISM

Sessa Marine, ecco la gamma Fly