De Grisogono passa di mano

Redazione
26/03/2012

Fawaz Gruosi, fondatore e azionista di maggioranza di De Grisogono, ha ceduto il proprio pacchetto di maggioranza a un gruppo di investitori istituzionali

De Grisogono passa di mano

Il fondatore cede la quota di maggioranzaFawaz Gruosi, fondatore e fino a qualche giorno fa azionista di maggioranza di De Grisogono, nota maison di gioielli di lusso, ha ceduto il proprio pacchetto di maggioranza a un gruppo di investitori istituzionali.

La cessione, che mira ad assicurare al brand una continua espansione, ha portato a un’iniezione di nuovi capitali stimata attorno ai 100 milioni di dollari.

Tra gli acquirenti figurano fondi di private equity europei e africani già in possesso di un portafoglio di aziende internazionali, tra le quali alcune impegnate nell’estrazione di pietre preziose.

L’operazione dovrebbe dunque permettere a De Grisogono di far fronte agli investimenti in comunicazione e a quelli dovuti all’ampliamento delle rete di vendita a livello mondiale, con l’apertura di una nuova boutique in Cina, e allo stesso tempo assicurare un accesso privilegiato al mercato dei diamanti.

Gruosi, che aveva già venduto nel 2009 una pacchetto pari al 40%, continuerà comunque a detenere una quota di capitale piuttosto importante e si è detto intenzionato a seguire da vicino la crescita della propria creazione.