David Beckham conquista Savile Row

Firmato un accordo di 5 anni con il brand Kent and Curwen

Che a David Beckham piaccia il mondo del fashion non è una novità.

Dai suoi look alle collaborazione, e non solo come testimonial, con grandi marchi, H&M in primis, fino alla presenza costante alle sfilate della moglie Victoria Beckham e non solo.

Istrionico e dinamico, David Beckham negli anni si è insomma guadagnato molto di più del titolo di ex-stella del calcio e adesso vuole affiancare il suo nome a una delle icone dello stile maschile per eccellenza.

Niente maison blasonate, ma l’accordo con Kent and Curwen uno dei marchi storici di Savile Row, la via londinese dell’eleganza per antonomasia.

Seven Global, joint venture di cui fanno parte David Beckham e il socio Simon Fuller, nell’orbita di Global Brands Group Holding Limited, avrebbe infatti siglato un accordo di cinque anni con il marchio di Savile Row: Kent and Curwen.

“David Beckham giocherà un ruolo chiave, multi-sfaccettato, nella crescita globale del brand” si legge in un comunicato ufficiale. “Beckham sarà personalmente coinvolto in diversi aspetti tra cui lo sviluppo prodotto, la comunicazione, lo store design e la scelta delle location dei negozi”.

Insomma, sotto al supervisione di David Beckham, Kent and Curwen, brand nato nel 1926 come label di moda focalizzata su un’immagine sportiva, ma da gentleman, inaugurerà ulteriori linee di abbigliamento, lancerà campagne di marketing, sarà protagonista di opening di punti vendita soprattutto in Cina, e lancerà un sito di e-commerce.

“David Beckham – commenta Richard Cohen, ceo di Trinity Limited che detiene, tra gli altri, anche Kent and Curwen è un business partner perfetto, un “British sports hero” della sua generazione. Come icona globale, ci supporterà nello stabilire un legame più profondo con chi già ci apprezza e nell’ampliare la cerchia della clientela”.

Se verranno confermate le voci che vogliono David Beckham successore di Daniel Craig per interpretare James Bond sul grande schermo, non possiamo che ipotizzare che l’elegante 007 portebbe indossare abiti su misura Kent and Curwen.
“Cerco sempre di collaborare con aziende dotate di un patrimonio di storia e di autenticità – afferma infatti David Beckhame quando questa autenticità affonda le radici nel Paese dove sono nato, sono ancora più motivato. Da Laurence Olivier a Michael Caine, fino a Mick Jagger, grandi personaggi noti per il loro stile hanno scelto Kent and Curwes”.

Avatar

Scritto da Francesca

London Fashion Week, moda donna trend estate 2016 giorno 1

Emmy 2015, vincitori e red carpet