Daniel W. Fletcher è il nuovo direttore creativo di Fiorucci

Presenterà la prima collezione durante la settimana della moda londinese, la notizia è stata diffusa sull’Instagram personale del designer

“Siamo lieti di dare il benvenuto a Daniel in Fiorucci. La nostra capacità di attrarre un individuo del calibro di Daniel è una vera e propria testimonianza della forza del marchio e delle nostre ambizioni di crescita”. Simon Backhouse

Il marchio che ha fatto la storia della moda italiana, rafforzando il concetto di prêt-à-porter in tutto il mondo. Fiorucci torna sulle passerelle grazie al nuovo direttore creativo Daniel W. Fletcher, di origini britanniche, candidato nel 2017 al premio Lvmh. Sfilerà a gennaio con la nuova collezione, durante la London Fashion Week.

Star

“Quando qualcuno mi domanda cosa avessero a che fare gli angeli con le donne nude, rispondo che ogni donna nuda è come un angelo. Un dono divino”. Elio Fiorucci

Fiorucci era un marchio molto amato dalle celebrità in passato, ricordiamo l’inaugurazione del primo store , il 31 maggio del 1967, un vero e proprio party come se ne vedrebbero oggi, dove c’era perfino Celentano, che arrivò alla festa in cadillac. Anche oggi, il marchio italiano non si smentisce e continua a conquistare numerose star, da Kendall Jenner, Gigi Hadid e Chiara Ferragni, che hanno pubblicato immagini sui loro profili social indossando top e maglioni firmati Fiorucci.

Novità

“La gente mi ha sempre detto che amava il negozio Fiorucci perché era un posto dove ci si sentiva “amati”, dove c’era la musica, delle belle ragazze. Una terapia dell’amore. Oggi voglio continuare a dire che essere gentili è un dovere di tutti noi. Si possono fare le cose per amore” Elio Fiorucci

Ricordiamo che Il marchio Fiorucci è uscito dal mondo del fashion system fino al 2015, quando è stato acquisito dai fondatori di Knickerbox, Janie e Stephen Schaffer, dopo sette anni di trattative con Edwin, il marchio giapponese di denim. Oggi, il marchio dopo numerose collaborazioni, tra cui l’ultima con Adidas Originals, ha raggiunto un picco dell’800% nelle ricerche online nella settimana successiva al lancio, secondo Lyst. Quella delle co-lab è una strategia che il nuovo direttore creativo Daniel W. Fletcher vuole continuare, per riportare Fiorucci sul podio della moda.

Avatar

Written by chiaradinunzio

I calciatori che fanno più tendenza

La casa di carta quinta stagione su Netflix: nuovi episodi a partire da aprile 2020