Damien Hirst e il vitello d’oro

La nuova preziosa opera dell’artista inglese verrà messa all’asta da Sotheby’s a settembre
Dopo il teschio di platino ricoperto di diamanti l’artista inglese Damien Hirst, uno degli artisti più quotati ed apprezzati ma anche più discussi, torna con un’altra costosissima opera, tra arte e provocazione, che farà parlare di sé.

Si tratta di Il vitello d’oro, un vero esemplare imbalsamato e immerso nella formaldeide con corna e zoccoli in oro 18 carati.

L’opera verrà messa all’asta a settembre da Sotheby’s per un valore stimato tra i 16 e i 24 milioni di dollari.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Absolut 100: vodka extra lusso

Umidificatore per sigari