Damien Hirst a San Pietroburgo

Dal 28 marzo al 18 maggio l’Hermitage ospiterà “For the love of God” l’opera d’arte più costosa mai realizzata

La Russia si prepara ad accogliere la stravaganza di uno degli artisti viventi più originali al mondo.
L’artista di cui stiamo parlando è Damien Hirst inglese capofila dei cosiddetti Young British Artists e famoso al mondo per la sua opera For the love of God un inquietante e prezioso teschio completamente ricoperto di diamanti e platino.
8.601 pietre preziose ne fanno l’opera d’arte più costosa mai realizzata.

Tema ricorrente dell’opera di Hirst e di conseguenza dell’esposizione, in scena dal 28 marzo al 18 maggio all’Hermitage di San Pietroburgo, è la morte in tutti i suoi aspetti ma anche l’action painting e la pop-art.

www.hermitagemuseum.org

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Luxgallery in edicola – Roma

Cesare Paciotti Jewels boys & girls