Damascene Razor: il rasoio più costoso

Hommage ha creato un rasoio in edizione limitata seguendo tecniche antiche e impiegando acciaio Damascene e platino
Anche la rasatura è una questione di stile e la scelta degli accessori è importante. Chi ama il fascino dei vecchi rasoi a serramanico e ama i materiali preziosi può scegliere un esemplare della limited edition Damascene Razor proposta da Hommage.

Si tratta dei rasoi più cari al mondo, ognuno dal costo di 30.000 dollari. Il costo è giustificato dalla scelta dei materiali e dal processo di produzione.
Sono state, infatti, utilizzate le stesse tecniche di stratificazione delle spade dei crociati, forgiando il leggendario acciaio Damascene, famoso per essere particolarmente duro ma malleabile.

La lama è stata prodotta a mano in Germania con oltre cento strati di acciaio visibili attraverso la lucidatura. A proteggere il tutto la guaina placata in platino.

Avatar

Written by Francesca

Eleganza marziale per l’A/I 08-09 firmato Marina Yachting

Prada apre a San Francisco