Daisy-May Demetre: la prima modella dalle gambe amputate

Una bambina di soli 9 anni: sarà la più giovane a sfilare in due delle principali Fashion Week

Una bambina di solo nove anni con entrambe le gambe amputate, Daisy-May Demetre, sfilerà in cima alla Torre Eiffel durante la settimana della moda di Parigi. È stato annunciato da poco: sarebbe stata la prima bambina amputata ad entrambi gli arti a partecipare a ben due sfilate di moda.

Diversità è bellezza

Il fondatore del marchio Lulu et Gigi ha affermato che Daisy-May sarebbe stata anche la prima modella del genere alla settimana della moda di Parigi.Eni Hegedus-Buiron ha affermato anche che “sta portando consapevolezza al mondo”.Daisy è nata con emimelia fibulare , in cui manca una parte o tutto l’osso fibula nella gamba.Ciò ha portato all’amputazione delle sue gambe quando era bambina. Il momento più emozionate arriverà il 27 settembre quando Daisy-May salirà in cima alla Torre Eiffel, per sfilare e successivamente anche a New York.

Coraggio

“Quando la gente la vede non dice” Povera Daisy “, dice” Wow, voglio essere come Daisy “perché ha così tanta energia.” Suo padre Alex sottolinea la passione che la baby-modella mostra quotidianamente: “Si merita quest’esperienza – dichiara alla Bbc, ha lavorato tanto per ottenerla”.L’anno scorso aveva già sfilato in passerella alla Fashion Week londinese per bambini, ma quest’anno per lei sarà “il grande debutto”. Non ci resta che augurarle in bocca al lupo e ricordare che: la diversità è sinonimo di bellezza.

Avatar

Scritto da Andrea Principe

Charlize Theron: un cambio look drastico che ha stupito i fan

Lily Rose Depp rende omaggio all’eleganza senza tempo di Chanel