Da Chiara Ferragni a Kate Middleton, il vestito a fiori piace a tutte, anche a noi!

Un elenco delle nostre opzioni preferite di un’ampia varietà, senza scordarci di menzionare le migliori it-girl

Sappiamo bene che Miranda Priestly pensi che i pattern fiorati per la Primavera non siano assolutamente rivoluzionari, ma in Estate diventano decisamente belli ai nostri occhi! Abbiamo stilato un elenco delle nostre opzioni preferite di un’ampia varietà, senza scordarci di menzionare le migliori it-girl.

Non c’è niente che dica estate (soprattutto 2019) come un vestito floreale e coloratissimo. Ma anche estremamente candido e svolazzante, come quello di Kate Middleton al seminario che è stato co-condotto da RPS e Action For Children e che si è svolto qualche giorno fa a Kingston, in Inghilterra. La Middleton ha indossato un abito estivo, leggero e floreale, di Ridley London, uno dei suoi marchi più indossati. Con le sue maniche trasparenti e l’orlo arioso, è stata una versione elegante della tendenza abiti che ha dominato nelle ultime stagioni.

Dicevamo fiori, da un lato la scollatura milkmaid leggermente a cuore, dall’altro le spalline voluminose che richiamano allo stile e alla moda anni 80. Il vestito di Chiara Ferragni, che in questi giorni si trovaa Francoforte, è un abito corto in seta con maxi rose stampate dalla collezione donna primavera estate 2019 del brand Alessandra Rich.

Per l’Estate 2019, stampe floreali e boccioli fioriscono sulle passerelle in tutte le possibili forme: dalle stampe sportive da surfista ai delicati broccati ispirati agli arazzi. In parole povere, c’è un fiore per tutti. Anche se è da quando sei venuto fuori dalla tua adolescenza che non sei più uscito di casa con un tale pattern, potresti ritrovarti convinta con lo scorrere di questi mesi. Anche se c’è da dire che già la Primavera 2019 ce l’avesse messa tutta per reclutarti nella squadra dei fiori!


A Louis Vuitton, il direttore creativo Nicolas Ghesquière ha dato il via a una linea di look floreali con un paio di salopette addobbate con una stampa di rose color pesca su uno sfondo metallico. Sembra molto più carina e delicata della realtà. La silhouette sartoriale era abbinata a un body di armatura di Joan of Arc e stivali stringati per un risultato più punk che bello. Prendi ispirazione guardando le sagome più dure che si addolciscono trasformandosi in delicate stampe floreali. E cosa c’è di meglio di un kimono se si vuole completare in bellezza il proprio look in un risultato ton sur ton?! 

Kimono estate 2019: sostituisce la giacca ed è anche un perfetto mini-dress

Avatar

Written by Erika Barone

Le modelle in costume da bagno che guadagnano di più con Instagram: la classifica

Deva Cassel: la figlia di Monica Bellucci fa impazzire il web