Da Boldini a De Pisis a Firenze

Chiara
25/02/2013

La Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti e Villa Bardini di Firenze si arricchiscono dal 19 febbraio al 19 maggio 2013 di 51 prestigiose tele scampate al terremoto dell'Emilia

Da Boldini a De Pisis a Firenze

La mostra della settimana
Firenze dà il benvenuto ai capolavori di Ferrara.

Sono ben 2 le location espositive dell’Oltrarno fiorentino scelte per mettere in bella mostra i quadri provenienti dalle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea della città emiliana.

La Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti e Villa Bardini si arricchiscono dal 19 febbraio al 19 maggio 2013 di 51 prestigiose tele scampate al terremoto che ha colpito nel maggio 2012 l’Emilia Romagna.

Con questo evento espositivo si è voluto infatti rispondere al disagio subito dai poli museali ferraresi a causa dei gravi danni subiti dagli ambienti di Palazzo Massari, sede delle collezioni dell’Ottocento, e del Museo d’Arte Moderna e Contemporanea Filippo de Pisis.

Il pittore di spicco delle 26 opere in scena a Villa Bardini è Giovanni Boldini ma non mancano altri nomi prestigiosi come Gaetano Turchi, Massimiliano Lodi, Girolamo Domenichini, Giovanni Pagliarini, Giuseppe Mentessi. Vera chicca della rassegna è il capolavoro di Gaetano Previati, Paolo e Francesca (1909), tema tratto dall’omonimo canto dantesco.

Alla Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti sono esposte invece 35 opere, tra dipinti e sculture: dal simbolismo letterario di Giovanni Muzzioli e Gaetano Previati, alle allegorie malinconiche nelle sculture di Angelo Conti ed Arrigo Minerbi. Anche in questa sede si potranno ammirare tre capolavori di Giovanni Boldini e poi opere di Arnoldo Bonzagni, Annibale Zucchini, Achille Funi, Carrà, Mario Pozzati, Mario Sironi, Roberto Melli. L’ omaggio al Novecento ferrarese si concluderà con una tra le più importanti collezioni di opere del grande artista – poeta Filippo De Pisis, che racconta la sua personalissima visione d’artista  attraverso nature morte, ritratti, vedute parigine, fiori  raccontati e  dipinti.

Da Boldini a De Pisis, una mostra all’insegna della solidarietà artistica tra Firenze e Ferrara.