Cruciani charity per Natale

Il braccialetto con tre stelle di NataleNon solo Pomellato e Antonini.

Anche quest’anno, sempre in occasione delle feste, Cruciani C rinnova il suo aiuto a sostegno delle cause benefiche promosse dall’AIL, che ha tra i suoi obiettivi principali quello di migliorare la qualità di vita dei malati e delle loro famiglie.

Per sostenere questa iniziativa, il marchio ha realizzato un nuovo braccialetto in pizzo macramè La Buona Stella della Ricerca.

Un accessorio moda, proposto in rosso e argento,  con tre stelle di Natale, da sempre simbolo della storica campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi dell’l’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma.

I nuovi braccialetti saranno disponibili al costo di 10€ fino a metà gennaio in tutti i negozi Cruciani C, sull’e-shop della maison, e sull’e-commerce dell’AIL.

Braccialetto in pizzo macramè La Buona Stella della Ricerca

Continua così l’importante partnership tra l’AIL e Cruciani, una collaborazione iniziata nel 2012 che ha permesso di raccogliere ad oggi 820.000 euro per finanziare la ricerca scientifica e i servizi di assistenza ai malati ematologici.
Le due realtà si impegnano insieme per lo Studio su Concepimento e Gravidanza nei pazienti affetti da Leucemia Mieloide Cronica.

Lo scopo dello Studio promosso da Cruciani C e AIL è quello di valutare l’impatto effettivo delle terapie sui pazienti affetti da Leucemia Mieloide Cronica (LMC), aiutandoli a condurre uno stile di vita adeguato, permettendo anche di affrontare una gravidanza.

Arianna Caprai CDA Cruciani

Avatar

Written by Monica

Oh Bej Oh Bej 2015

Hogan, moda donna primavera estate 2016