Luxgallery > Magazine > Cosa fare se l’anima gemella si fa attendere

Cosa fare se l’anima gemella si fa attendere

Trascorriamo l’esistenza cercando. Cosa? Chi? Spesso le persone confondono la brama di pace interiore, equilibrio e completezza, per la mancanza del vero amore.

Ognuno deve trovare equilibrio e pace in sé stesso trovando la propria strada ed il proprio percorso di vita. Una volta che una persona inizia questo viaggio, un compagno fatto della stessa pasta ne sarà attratto inevitabilmente. I compagni che condividono comuni percorsi di vita e destini sono spesso indicati come anime gemelle. Il legame che due anime gemelle condividono è stabilito prima della loro manifestazione fisica. I destini di queste due persone sono intrecciati, e spesso tengono le chiavi l’una all’altra, l’evoluzione mentale, spirituale e fisica. Non tutte le anime gemelle diventano intime e potresti averne più di una a vita. Indipendentemente dalle nozioni preconcette, l’inconscio saprà sempre quando incontra un’anima gemella, ed in bene o in male, è sempre un’esperienza che cambierà la vita.

Le anime gemelle sono due anime appartenenti allo stesso gruppo di anime. Significa che quando tutto era infinitamente connesso, prima della caduta nelle dimensioni fisiche, queste due anime fossero una sola. Le anime gemelle hanno incontrato molte vite e sono continuamente legate l’una all’altra dal karma e dal destino. Quando queste anime si uniscono in armonia con sé stesse; le une alle altre, ed uniscono anche il proprio destino, verranno a conoscenza che il loro scopo in questo pianeta è quello di creare il cambiamento ed aiutare a portare avanti la rete di connessioni che formano l’universo.

Le anime gemelle sono lo specchio riflesso l’una dell’altra. Connubio perfetto che fa percepire che in qualsiasi altro regno, spirituale o  fisico che sia questa persona non è nient’altro che il riflesso dualistico della tua anima. Molte persone forniscono argomenti diversi a sostegno della tesi che non esista un’anima gemella, ma finiscono sempre per narrare e descrivere i propri rapporti e la natura delle proprie relazioni interpersonali, in questa data maniera.
E tu? Ci credi?