Coppa d’Oro delle Dolomiti: l’edizione dei sessant’anni

Dal 30 agosto al 2 settembre 2007 centoventi vetture antecedenti al 1961 si fideranno in una delle gare più appassionanti, tra percorsi tortuosi e appuntamenti mondani
Sta per partire la competizione automobilistica di Regolarità Classica più suggestiva in Italia, che quest’anno festeggia il suo sessantesimo compleanno: si tratta della Coppa d’Oro delle Dolomiti che si svolgerà a Cortina d’Ampezzo dal 30 agosto al 2 settembre, un immancabile appuntamento per gli appassionati di motori, ma soprattutto un evento glamour, di mondanità e costume.

A sfidarsi centoventi rari esemplari di motori antecedenti alla “classe” 1961, su due percorsi, ogni anno differenti, che attraversano gli stupendi paesaggi della valle ampezzana. Una corsa mozzafiato a 2000 metri di altezza, tra salite, discese e tornanti che si snodano in una natura pura e selvaggia, in un’atmosfera familiare e cordiale.

I partecipanti si sfideranno per oltre 350 Km per succedere alla coppia Raimondi/Perbellini, che lo scorso anno ha vinto alla guida di una Porsche 356 Roadster del 1960.
Durante la prima tappa, i piloti affronteranno il Passo Giau, i Serrai di Sottuguda, il Passo Fedaia, dal qual arriveranno a Canazei prima di proseguire verso il Passo Pordoi e l’Alta Badia per rientrare a Cortina dal Passo Falzarego.

Tra i concorrenti, il Classic Team Alessandro Ferretti e la Loro Piana Classic.

Quest’anno per festeggiare il traguardo dei sessanta anni, gli organizzatori hanno reinventato il leggendario Concorso d’Eleganza. La Coupe d’Elegance des Dolomites – Chronoswiss Vintage porterà a sfilare lungo la passerella di Corso Italia gli esemplari più significativi iscritti all’evento. Tra le vetture una Skoda Tudor Roadster del 1948, una Skoda1100 barchetta OHC del 1960, provenienti dal Museo Skoda di Praga, un’Alfa Romeo Discovolante del 1952, appartenente al Museo dell’Alfa Romeo di Arese, di una Ferrari 860 Monza del 1956 guidata da Norberto Ferretti e la Maserati 200 SI di Luca Ferrari, classe 1957.

Il vincitore si aggiudicherà il cronografo Timemaster Flyback CHRONOSWISS, orologio ufficiale della Coppa d’Oro delle Dolomiti 2007 in edizione limitata.

Chi volesse vivere le intense emozioni della competizione, può soggiornare al Cristallo Palace Hotel, una delle strutture alberghiere più eleganti delle Dolomiti, sponsor dell’evento, che ha messo a disposizione un pacchetto speciale per l’occasione.

www.coppadorodelledolomiti.org

Cristallo Palace Hotel
Via Menardi, 42 – 32043 Cortina d’Ampezzo (Belluno)
Tel. +39.0436.881111
Fax +39.0436.870110
www.cristallo.it

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Trendy in pelliccia

Lady Diana: il decennale della scomparsa