Coppa del Mondo 2014, Leonardo DiCaprio in Brasile

Tra party e yacht di lusso

Quando non è impegnato su un set cinematografico, ci ha più volte dimostrato di amare la bella vita.

Dopo essersi divertito sulla Croisette in occasione del Festival di Cannes, Leonardo DiCaprio ha deciso di seguire i Mondiali di Calcio in Brasile a bordo di uno degli yacht più lussuosi del mondo.

L’attore è stato paparazzato sugli spalti dello stadio Arena Corinthians per la cerimonia di inaugurazione della manifestazione calcisitca iniziata con la performance di Jennifer Lopez e seguita dal big match Brasile-Croazia, finito 3 a 1 per la squadra di casa.

Subito dopo la partita, la star di The Wolf of Wall Street ha organizzato una festa esclusiva al nightclub Pacha di Rio de Janeiro dove avrebbe ordinato “bottiglie su bottiglie di champagne Dom Perignon”, per poi continuare i festeggiamenti fino alle prime ore dell’alba sullo yacht affittato dall’attore per tutta la durata della FIFA World Cup 2014.

La superstar di Hollywood, infatti, ha noleggiato uno dei più grandi superyacht del mondo per la sua permanenza in terra verdeoro durante la Coppa del Mondo.

DiCaprio e più di 20 amici hanno noleggiato il lussoso yacht Topaz, di proprietà dello Sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan, vice primo ministro degli Emirati Arabi Uniti e proprietario del Manchester City FC.

yacht Topaz

Lo yacht di 482 piedi, realizzato del designer inglese Tim Heywoodè stato fatto su misura per lo sceicco nel 2012, ed è il quinto più grande superyacht del mondo.

Il Topaz dispone di una splendida jacuzzi, una piscina, una sala fitness, un cinema, una grande sala conferenze e due piste di atterraggio.

Non è la prima volta che DiCaprio ei suoi amici hanno preso in prestito lo yacht dal miliardario arabo: ad aprile, Leo ha organizzato con Jamie Foxx e Orlando Bloom una festa a tema anni ’80 sul Topaz, attraccato per l’occasione a New York.

Sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan

Avatar

Written by Monica

Gucci per Palazzo Vecchio a Firenze

A Milano la palestra è artistica