Coppa del Mondo 2014, JLo incanta tutti

Cerimonia inaugurale

Let’s get the party started!

Con la spettacolare cerimonia di apertura, che ha tenuto incollati davanti al televisore miliardi di persone, si è aperto il sipario sulla FIFA World Cup 2014.

Luci, colori, musica, balli per un Carnevale anticipato, che celebra lo spirtio del Brasile e conferma la sua nomea di Patria del Calcio.

Prima di ospitare il big match Brasile-Croazia, finito 3 a 1 per la squadra di casa, i 60mila spettatori dell’Arena Corinthians sono esplosi in una festa di 25 minuti culminata con il live dell’inno ufficiale della manifestazione.

Jennifer Lopez ha incantato tutti gli spettatori sugli spalti e non solo con la performance di We are One, accompagnata dal rapper Pitbull e dalla cantante brasiliana Claudia Leitte.

Non sono mancati acrobati e ballerini, per l’esattezza 660, che si sono esibiti in coreografie dedicate alle tradizioni, alle bellezze naturali e alla storia del Brasile, tra cui la danza locale più famosa, la Capoeira.

Al centro della scena un globo luminoso formato da led che ha preso i colori del “brazuca”, il pallone ufficiale dei Mondiali, per poi replicare le bandiere dei 32 Paesi partecipanti.

Poi il gran finale, con il globo che diventa un palco per l’ingresso della bellissima JLo, che è riuscita a non far rimpiangere il “waka waka” di Shakira.

La 44enne ha mostrato la sua avvenenza in un body scintillante verde che ha fatto la gioia dei maschietti abbinato ad un paio di collant con cristalli e un paio di Louboutin; anche la Leitte ha optato per un body luccicante con i colori della sua Nazione.

Sicuramente Casper Smart rivedendo la sua ex in tutto il suo splendore, si sarà mangiato le mani, mentre il ballerino Maksim Chmerkovskiy, additato come nuova fiamma di Jennifer, avrà gioito con un Ole Ola.

Written by Monica

Galeries Lafayette per la prima volta in Italia

Haute Couture in mostra a Palermo