Coppa America: Desafio difende la quarta posizione

Male Mascalzone Latino, battuto da Shosholoza nel secondo girone del Round Robin 2. In testa alla classifica sempre il team di BMW Oracle. Oggi, lunedì 7 maggio si svolgerà il Flight 9

Mentre il secondo girone del Round Robin 2 della Louis Vuitton Cup volge alla fine, le occasioni per accumulare punti si fanno sempre più lontane se non, addirittura, irraggiungibili per alcuni team che hanno già abbandonato il sogno dell’America’s Cup.

Mascalzone Latino Capitalia Team e Shosholoza non s’incontreranno mai più in un match della 32ma America’s Cup e l’ultimo incontro va al team di Cape Town dopo una regata straordinariamente combattuta. Al momento, le semifinali sono già preassegnate al team americano, a quello kiwi e a quello italiano di Luna Rossa. Rimangono più incertezze per la quarta posizione, ancora combattuta tra Victory Challenge e Desafio Espanol 2007 anche se il team spagnolo sembra molto più solido in classifica.

Oggi, lunedì 7 maggio, si correrà il Flight 9 del Round Robin 2 della Louis Vuitton Cup.

Flight 8

1 Desafío Español 2007 batte United Internet Team Germany 01.08
2 Team Shosholoza batte Mascalzone Latino Capitalia Team 00.06
3 Emirates Team New Zealand batte China Team 03.02
4 Victory Challenge batte Areva Challenge 00.35
5 BMW ORACLE Racing batte + 39 Challenge 00.53
Match 6 riposo: Luna Rossa Challenge

Louis Vuitton Cup – Round Robin 2 – Classifica provvisoria

1 BMW ORACLE Racing (USA 98) 33
2 Emirates Team New Zealand (NZL 92) 32
3 Luna Rossa Challenge (ITA 94) 31
4 Desafío Español 2007 (ESP 97) 29
5 Victory Challenge (SWE 96) 24
6 Mascalzone Latino-Capitalia (ITA 99) 20
7 Team Shosholoza (RSA 83) 18
8 Areva Challenge (FRA 93) 13
9 +39 Challenge (ITA 85) 6
10 United Internet Team Germany (GER 89) 5
11 China Team (CHN 95) 3

Avatar

Written by Redazione

Chirurgia estetica: non solo lifting

Borse: argento e oro