Coppa America: Alinghi si tiene la coppa

Il Team svizzero vince al fotofinish e Brad Butterworth conquista la sua quarta America’s cup consecutivaAlinghi vince l’America’s cup 2007.
Dopo una regata bellissima gli svizzeri battono al fotofinish Team New Zealand e conquistano il punto del 5 a 2 e i riportano a casa la coppa.
Grande festa anche per lo skipper Brad Butterworth, che conquista la quarta vittoria e supera Russell Coutts, il campione licenziato proprio prima di questa edizione del trofeo.

Un match appassionato fin dalla partenza con i due Team che si alternano per conquistarsi la posizione di comando fino a quando Alinghi, dietro di 16 metri, avvalendosi del diritto di rotta spinge i kiwi oltre la lay line di sinistra e Hutchinson cercando di liberarsi con una doppia virata si becca una penalità. Il Team di Bertelli gira, così, la boa con un vantaggio di 12 secondi e si avvia al trionfo.

Ma filo rosso di questa edizione di Coppa America sono stati gli imprevisti e i ribaltamenti dei pronostici già scritti e anche l’ultima regata non è stata da meno e a mezzo meglio dall’arrivo, è accaduto l’impossibile.
Una rotazione del vento costringe gli equipaggi a issare il genoa per tagliare il traguardo, ma Alinghi rompe il tangone.
I neozelandesi recuperano 100 metri di ritardo e passano in vantaggio. Devono però scontare la penalità e lo fanno a 25 metri dall’arrivo. Alinghi arriva veloce sulla barca comitato e taglia la linea per prima. Gli Svizzeri vincono la regata con un solo secondo di vantaggio.

Ernesto Bertarelli alza la Brocca d’argento nel cielo di Valencia. Una sfilata in una scia di coriandoli rossi. Una Coppa che rimane in Europa. Una vittoria che premia sacrifici e scelte coraggiose, ma vincenti.

Avatar

Written by Francesca

Coppa America: gara 5 vince Alinghi

Alumotive e il progetto Galileo