Coperture per piscine: come facilitare relax e pulizia

Tutti sognano di avere nel proprio giardino una bellissima piscina, per divertirsi, per rilassarsi, per trascorrere momenti piacevoli con la famiglia.

Ma non tutti sanno che una piscina necessita di manutenzione e cura, e perché essa sia eseguita in modo ottimale c’è bisogno di attenzione e di effettuare meticolosi controlli e procedure specifiche.

Di fondamentale importanza è la pulizia del filtro, da eseguire almeno una volta alla settimana, più frequentemente del cambio dell’acqua, consigliabile ad inizio stagione. La pulizia generale della piscina può essere eseguita manualmente con la scopa aspirafango oppure con l’ausilio di un robot, che lavora in autonomia e si arrampica sulle pareti della piscina. 
E’ inoltre importante tenere sotto controllo il PH ed il cloro dell’acqua, tramite il trattamento d’urto al cloro e il controllo dei test d’analisi. Queste azioni possono essere evitate se ci si munisce di una centralina automatica, che tra le funzionalità permette di monitorare lo stato dell’acqua in piscina.

Molte di queste problematiche possono essere direttamente evitate tramite l’installazione di una copertura per piscina
Grazie ad un sistema di protezione si riduce la dispersione termica: meno dispersione termica significa meno evaporazione dell’acqua e – di conseguenza – minore spreco d’acqua.

Coprire la piscina durante le ore di inutilizzo la proteggerà da sporcizia o residui organici come foglie ed erba, diminuendo il tempo trascorso ai lati della piscina con l’inseparabile retino, o a limitare l’uso del robot di pulizia.

Le migliori coperture per piscina offrono innumerevoli vantaggi.

Chiudere regolarmente la vasca permette di proteggerla dai raggi UV e dalle intemperie, allunga la vita della piscina stessa ed evita la dispersione termica, principalmente durante le ore notturne. Così l’acqua della piscina resterà più calda e la temperatura sarà sempre quella ideale per un bel bagno.

Esistono in commercio diversi tipi di coperture per piscina, che si differenziano per utilizzo e forma, tra queste abbiamo:

– le coperture essenziali, per chi desidera coprire la piscina per prolungarne l’uso in modo semplice ed efficace. Queste coperture sono basse e caratterizzate da un design semplice, distinguendosi per la loro grande funzionalità per un utilizzo facile nel quotidiano. Possono essere amovibili, scorrevoli, telescopiche o motorizzate;

– le coperture invisibili sono perfette per tutti coloro che desiderano coprire e proteggere la loro piscina, mantenendone lo stile architettonico. Questa protezione sembra invisibile, poiché si nasconde nell’ambiente risultando così discreta ed in perfetta armonia con lo spazio che la circonda;

– le coperture living, vere e proprie opere architettoniche che oltre a coprire la piscina renderanno unica la casa. Si tratta di coperture alte per la piscina, create per tutti coloro che desiderano utilizzare la piscina tutto l’anno. Le coperture living offrono uno spazio conviviale in cui passare momenti in acqua o a bordo piscina e diventano il prolungamento della casa, un vero e proprio salotto in più!

Maggiore comfort e protezione, questi sono i motivi principali per aggiungere una copertura alla propria piscina: essa manterrà l’acqua più pulita senza vostri sforzi e preoccupazioni e costituirà un’ottima difesa contro parassiti esterni e inverni rigidi. Inoltre, si avranno maggiore piacere, relax e sicurezza in caso di cadute accidentali: la piscina sarà sempre pronta per un bagno in tutte le stagioni e tutti i dispositivi rispettano perfettamente le norme  in termini di sicurezza.

Ogni copertura è fabbricata su misura per voi, in funzione dei vincoli propri di ogni piscina. Il dimensionamento di ciascuna copertura è oggetto di test specifici di resistenza alla neve e al vento; i componenti della struttura della copertura variano in base alle dimensioni della copertura stessa, per garantire in ogni caso una resistenza ottimale agli agenti atmosferici, oltre le norme previste dalla legge.

Se avete dunque intenzione di coronare il vostro sogno, dotando la vostra casa di una piscina esclusiva per voi stessi e per i vostri ospiti, non scordatevi di abbinare al suo acquisto quello di una copertura per piscina.
Non ve ne pentirete, e renderete la vostra esperienza nettamente migliore!

 

Avatar

Scritto da Redazione

Alessandra Mastronardi: look chic alla Mostra del cinema di Venezia 2019

Moda autunno 2019: gli occhiali street style delle Star