Consigli per preparare un viaggio in macchina

Vediamo alcuni consigli su come affrontare un viaggio di questo genere limitando il più possibile i fattori di disagio.

È, da sempre, il mezzo di trasporto preferito dagli italiani che lo vedono come un qualcosa di irrinunciabile. Con l’arrivo delle vacanze in molti si lasciano tentare dall’idea di organizzare un viaggio in macchina, road trip così come viene chiamato in gergo.

Certamente un concetto di partenza che richiede molto spirito di adattamento ed una discreta dose di pazienza: viaggiare in auto non è per tutti, le comodità non sono spesso garantite; inoltre è bene essere preparati e prendere familiarità con la strada da percorrere prima della partenza, onde evitare di trovarsi in situazioni spiacevoli.
Al netto di questo un road trip rappresenta sempre un’esperienza unica, da effettuarsi almeno una volta nella vita. Vediamo alcuni consigli su come affrontare un viaggio di questo genere limitando il più possibile i fattori di disagio.

  • Preparare la macchina: è l’aspetto preminente. L’auto sarà la compagna di viaggio principale, è bene che sia nelle condizioni migliori possibili. Controllare quindi i vari aspetti, le parti meccaniche, tutto ciò che possa essere comodo negli interni come nel caso dei tappetini auto. Un check up completo per essere certi di viaggiare in sicurezza ed in massimo comfort.
  • Studiarsi i percorsi: altro aspetto da effettuare prima della partenza, studiare per bene le strade ed i percorsi che si dovranno affrontare. È bene farlo per capire la tipologia di strada da affrontare, la conformazione, eventuali ostacoli e rischi. Tutto questo consentirà di effettuare un viaggio più sicuro e con meno imprevisti.
  • Prenotare strutture per riposare: in un viaggio in stile road trip sono necessarie pause per riposare. Anche qui, meglio muoversi per tempo e cercare di bloccare il più possibile in anticipo posti letto dove fermarsi per dormire. Il rischio di non trovare posto libero e di dover trascorrere nottate dentro la propria auto è più che mai concreto.
  • Pianificare ogni aspetto: pianificare il più possibile, tutti gli aspetti del viaggio dovrebbero essere ottimizzati. Per un’esperienza piacevole è bene valutare ogni cosa: avere la destinazione digitata nell’app GPS sul telefono può essere, ad esempio, una buona prassi. Ma dato che la tecnologia può anche abbandonare, può essere intelligente portare con sé una mappa aggiornata che descriva anche le indicazioni stradali. E poi tutti i numeri di telefono utili della zona presso la quale ci si sta recando, compresi magari eventuali officine nel caso di guasto alla macchina.

Un road trip è un viaggio pieno di fascino, per certi aspetti anche romanzato e cinematografico: un’esperienza da compiere almeno una volta, lasciando a casa il desiderio di comodità assoluta e cercando di adattarsi, per vivere una vacanza fuori dagli schemi che certamente si ricorderà a lungo.

Written by Andrea Principe

Elite 4 arriva su Netflix: Pol Granch e Carla Díaz si uniscono al famoso cast

Gioielli brillanti anche dopo anni di utilizzo? Scopri cosa fare per mantenere i tuoi gioielli in ottime condizioni