Congusto presenta rosso passione

Primavera a tavola
La primavera è ormai arrivata, le giornate si allungano e si tingono di profumi e colori che ci portano le prime avvisaglie della bella stagione, della voglia di vestiti leggeri, delle gite fuori porta e del risveglio delle passioni. Come la natura si risveglia dal torpore e dal grigiore dell’inverno così anche noi siamo stanchi dei cieli plumbei e dei vestiti scuri e abbiamo voglia di colori sgargianti e nuove sensazioni che risveglino i nostri sensi addormentati dall’inverno.
Allora cosa c’è di meglio per ritrovare il buon’umore e l’amore, visto che la primavera porta sempre nuovi amori o a rinnovare la fiamma di quelli già esistenti, cucinando seguendo i principi della cromoterapia: e quindi via libera al Rosso! Colore dell’amore, della passione e veste per antonomasia di uno dei must della nostra cucina, un Re di tante ricette di tutta la nostra tradizione: Sua maestà il POMODORO.

ConGusto
e lo Chef Dario Biotti hanno voluto creare quindi una ricetta tutta rossa, per estasiare i nostri palati e rallegrare la vista. E non dimentichiamo che il pomodro e i suoi “cugini” concentrato e passate possiedono diverse proprietà benefiche per la nostra salute. In particolare il pomodoro può essere considerato per le sue componenti un vero e proprio elisir di giovinezza perchè nel suo nettare rosso è presente il licopene, noto per le sue potenti proprietà antiossidanti, insomma un pomodoro al giorno aiuta a rimanere giovani! Perchè quindi non imparare a unire una bella ricetta di cucina con la ricetta della ricerca della bellezza?
Se proprio non diventerete più belli almeno potrete sempre imparare a cucinare e si sa ”…il gusto così come la natura ce l’ha concesso è ancora quello fra i nostri sensi, che, tutto ben considerato, ci procura il maggior numero di godimenti…” Anthelme Brillant-Savarin

“Bavarese al pomodoro”

Chef Dario Biotti per ConGusto
Per 4 persone
Ingredienti:
400 g di panna fresca
2 mazzi di basilico
30 g di mandorle
1 spicchio d’aglio
50 g di formaggio grana
4 cucchiai di olio extravergine
2 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro Mutti
4 fogli di colla di pesce
olio
sale
pepe

per la fonduta:
400 g di pomodori rossi
10 g di zucchero
1 mazzetto di timo
2 foglie di alloro
basilico
olio
sale
pepe
aceto
Preparazione:

Preparate il pomodoro per la fonduta:
mettete i pomodori tagliati a metà in una placca. Spolverateli con zucchero, basilico, timo, alloro, bagnateli con olio e aceto, aggiustateli di sale e pepe.
Mettete in forno caldo a 180° per 20 minuti, quindi passate la fonduta al passa verdura e mantenetela calda.

Per la bavarese:
Mettete a scaldare la panna in un pentolino, quindi aggiungete sale, pepe, timo e la gelatina precedentemente ammollata in acqua.
Rendete omogeneo il composto e a questo incorporate  il triplo concentrato Mutti, il formaggio grana e le mandorle sminuzzate  e versate il tutto negli stampini.
Fate raffreddare in frigo per circa 2 ore.
Mettete la fonduta nel piatto e disponete al centro la bavarese ormai freddata.
Decorate con foglie di timo e basilico.

Avatar

Written by Redazione

VicenzaOro Spring: i gioielli di primavera

Asta di arte moderna e contemporanea a Napoli