Complicato e prezioso

Tourbillon Diamants, l’ultimo capolavoro di BlancpainCi sono 5,17 carati sul quadrante, 14,15 carati sulla cassa, 0,55 carati sulla chiusura, per un totale di 20,142 carati di diamanti. Questi i numeri che rendono l’ultima prodezza della Blancpain, il Tourbillon Diamants della collezione Spécialités, uno dei modelli più costosi in assoluto del panorama orologiero contemporaneo. La sua cassa, dal diametro di 40 mm con uno spessore di 12,48 mm, è in oro bianco, con lunetta, carrure e fondello letteralmente “tempestati” con 571 diamanti, corona con 8 diamanti più uno briolette (sfaccettato). In diamanti è anche il quadrante, il cui pavè è composto da 164 pietre, con anche le lancette in diamante.

A tanta “preziosità” dei materiali, fa da riscontro un movimento parimenti importante e prezioso. Si tratta del calibro 25A, un vero complicato di razza, meccanico a carica automatica, 238 componenti, 29 rubini, 168 ore di riserva di carica, dotato di un sofisticato dispositivo tourbillon volante.

Per il momento se ne conosce solamente il prezzo in dollari, pari a circa 1,3 milioni, quindi di poco inferiore al milione di euro. Si tratta di una cifra decisamente importante, che lo rende automaticamente raro ed esclusivo. Ma questa è una caratteristica alla quale i grandi appassionati di bella orologeria sono da sempre abituati… per loro fortuna.

Paolo Gobbi

Avatar

Written by Paolo

White Homme alla V Edizione

La Scozia a Milano