Come conquistare il top model dei vostri sogni? Sono davvero così irragiungibili? Guida pratica!

Sono perfetti e irraggiungibili. I modelli, sono da sempre, oggetto di desiderio di moltissimi uomini e donne.

I modelli sono davvero così irraggiungibili?

“Volente o nolente, per vizio di natura o ingenuità dello spirito, capita comunque di innamorarsi”. E questo lo sanno bene gli “dei della bellezza” a cui spesse volte capita di essere oggetto di desiderio di moltissime persone che incontrano durante il loro percorso di vita e professionale. Ho già trattato di come vivono la sfera sentimentale i modelli ( me inclusa) in “modelle e amore: un rapporto controverso”. Contro pregiudizi e falsi miti, a cui spesso, inconsciamente, siamo vittima. Me compresa. La diffidenza, che improvvisamente crea un muro, contro il quale, quasi nessuno riesce ad averla vinta. E si creano fraintendimenti, lotte inspiegabili, su chi, prima o poi, crollerà per primo e si rivelerà il più debole. Desiderabili e irraggiungibili, solo da un punto di vista puramente utopico, perché nella realtà delle cose, conquistare un top model o modello ( la maggior parte delle volte) è semplicissimo.

La guida pratica per conquistare un top model in brevi passi

Per cui, la domande che sorge spontanea è… Quali sono le azioni pratiche e concrete da compiere per conquistare un modello? ( questo vale sia per modelle femmine che per modelli maschi). Hai sempre sognato sulle sue immagini grazie ai social e in particolare Instagram, tanto che lo sogni persino la notte. Sei ossessionata a tal punto da non poter più far a meno di mettergli quel tanto e sospirato “like” appena esce sulla schermata “home” un suo post, eppure….non hai il coraggio di scrivergli niente.

Perchè? “Figurati se un top model così famoso potrebbe mai considerare una ragazza così semplice come me…” oppure ” non sarò mai alla sua altezza, può avere le donne più belle del mondo”. Ebbene, se queste domande vi affliggono da un pò di tempo a questa parte, e se il vostro oggetto di desiderio è proprio un modello o una modella; siete sull’articolo che fa al caso vostro! In realtà, quel ragazzo o ragazza che considerate così bello e irraggiungibile ( a detta di molti) per qualsiasi comune mortale, in realtà nutre nel suo profondo, molte più insicurezze rispetto a voi. Al contrario di quello che possiate pensare!

Consideriamo, di base, che un modello lavora molto con la sua immagine ( per non dire totalmente). Per cui, il suo aspetto estetico risulta molto importante per lui, se non basilare e fondamentale. Di solito, i modelli sono molto sensibili al giudizio estetico e al riconoscimento di esso, perchè ; giustamente, rappresenta la loro identificazione lavorativa. Se volte conquistarlo, non omologatevi a tutte le altre, con affermazioni scontate quali “sei bellissimo e come te non c’è nessuno”.

View this post on Instagram

The King @montani__maurizio

A post shared by Federico Bìssoli (@federicobissoli) on

Invece, sottoponetelo ad una sfida, affermando non il contrario (perchè conoscono bene a livello razionale il loro valore e il fascino che suscitano), ma semplicemente, introducendo in lui dei “dubbi”, come se la sua avvenenza, a voi, non risulti poi così tanto diversa dalla normalità. Se siete ad una festa, considerate tutti tranne lui (o lei, in questo caso riporto l’esempio al maschile in quanto ragazza). Vi assicuro che ne risentirà moltissimo, e voi sarete considerate, senza dubbi, diverse dalla massa. Speciali in un certo senso. Inevitabilmente, acquisirete potenziale nei suoi confronti, in gergo psicologico secondo l’approccio sistemico relazionale.

Modelli americani
Modelli americani

I punti deboli dei modelli

E qui, arriviamo al secondo punto. Quasi tutti i modelli, sono egoriferiti o peggio narcisisti. Cosa significa? che si sentono al centro del proprio universo e ( tante volte) si divinizzano da soli, nutrendo un amore esageratamente incondizionato per se stessi, tanto che si farebbero costruire “una statua a propria immagine e somiglianza”. Per cui, ancora una volta, non dategli certezze, ma al contrario, toglietene! Tanto da renderlo non poi così tanto sicuro delle sue capacità persuasive. Voi, siete diverse, proprio per questo non cadrete così facilmente ai suoi piedi ammaliate dalla sua bellezza. Anzi, introducetegli un antagonista, che a parer vostro possa risultare molto meglio di lui, e al quale non sapreste “mai dire di no”. Al contrario suo, che ( a differenza di quest’ultimo) riuscite a gestire benissimo. Tanto che nel frattempo, sarebbe potuto diventare, il vostro perfetto “best friend”. Un modello, abituato ad essere ammirato e venerato, ne risentirà moltissimo anche questa volta! ( parlo per esperienza personale, talvolta sulla mia persona).

Minate la sua sicurezza, soprattutto fisica! La moda è un ambiente “tentatore”

“Distruggete questo vitello d’oro”, o meglio come ho citato sopra, minate il suo “ego”. Soprattutto fisico. Un modello, è abituato ad avere un’immagine forte ed attrattiva: copertine, riviste o comunque campagne pubblicitarie. Sa di essere bello, desiderabile e che (per tale virtù) suscita facilmente fascino  in qualsiasi persona entri in contatto con lui/lei. Proprio per questo, i modelli, hanno tendenzialmente relazioni brevi, in quanto sono sempre soggetti a tentazioni di diversa natura. Sono vittima, del così detto “diavolo tentatore”, perciò sempre a contatto con bellissime donne diverse fra loro. Però, tale situazione, potrebbe avere anche dei risvolti positivi. Perché, come si dice in gergo: “il troppo storpia”. E così è. Avere la fortuna di entrare in contatto con tanti bellissimi/e, porta gradualmente, ad un’assuefazione della bellezza, per cui, ad un certo punto; risulta indifferente agli occhi di chi guarda. I modelli, infatti, ricercano altre qualità nell’altra persona, indistintamente dall’avvenenza puramente fisica, di cui si nutrono quotidianamente. “Saturi di bellezza”, tra libertinaggio e, chi, come la sottoscritta, ricerca qualcosa di più profondo e significativo.

Una volta, che sarete riuscite a conquistare il modello dei vostri sogni, dovrete semplicemente dargli conforto, sostenerlo nelle sue scelte lavorative, e qualche rara volta; dargli un po’ di sicurezza, ma non troppe, cercando di bilanciare entrambe le parti per non apparire mai troppo scontata. I modelli, viaggiano molto in giro per il mondo, e dovrete essere sempre pronte a qualsiasi loro spostamento, anche se quest’ultimo fosse dall’altra parte del pianeta! Non esiste malinconia che tenga! Il loro lavoro è più importante di qualsiasi altra cosa. È assolutamente vietato essere troppo gelose o possessive, se così fosse, vi lascierà nel giro di breve tempo.

Mantenere la relazione con un top model è possibile: basta avere le giuste accortezze

E regola più importante in assoluto: non fatevi mai vedere in competizione con altre donne, soprattutto se colleghe modelle. Dimostrerete subito “il fianco”, cioè la vostra insicurezza, (debolezza) che sfrutterà a suo piacimento e vantaggio! A discapito vostro però… Non fatevi mai vedere monotone o sempre uguali, i top model, per natura, si annoiano molto facilmente! Altrimenti non avrebbero mai scelto un lavoro così imprevedibile, che porta inevitabilmente un giorno a New York e il giorno seguente a Milano o Parigi.

Jon Kortajarena
Jon Kortajarena

Con questi brevi punti, spero di aver offerto a voi, lettrici e lettori di Luxgallery, la pozione magica per conquistare un modello o una modella! Talvolta svelando anche qualche piccolo segreto a mio discapito. Adesso, è giunta finalmente l’ora di partire alla conquista, con sicurezza e coraggio!

Avatar

Scritto da valentinabissoli

Da modella ad attrice: tutte le top model che hanno intrapreso una carriera di successo sul grande schermo

Anna Wintour compie 70 anni, la pensione è lontana anni luce

Anna Wintour compie 70 anni, la pensione è lontana anni luce