Cohiba Behike: il sigaro di lusso

Venduto a Roma il primo cofanetto Italiano dei sigari prodotti dalla Habanos S.A per celebrare 40 anni di esclusività

I sigari più costosi al mondo sono i Cohiba Behike e valgono 375 euro l’uno.
Prodotti dalla Habanos S.A in solo quattro mila esemplari la nuova serie di sigari vuole celebrare il quarantesimo anniversario di “Cohiba”.

Questi particolari sigari celebrativi sono stati realizzati con un mix di tabacco invecchiato cinque anni, proveniente dalle fattorie dei migliori coltivatori di Pinar del Rio, la regione più pregiata dell’isola di Cuba.
Il risultato finale è una fusione dei due modelli più popolari di Cohiba, i Lanceros e i Siglo VI.

Anche il cofanetto è prezioso e sarà venduto al prezzo di 15.000 euro.
Prodotte in soli cento pezzi queste scatole umidificatrici uniscono legni rari, madreperla e pelli di razza e tartaruga.
All’interno, oltre a quaranta sigari, gli appassionati che le hanno prenotate da tempo troveranno certificati di garanzia personalizzati.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Made in Italy a Pechino

Arte contemporanea a Porto Cervo con la Louise Alexander Gallery