Clooney, Steve Jobs sul grande schermo?

Monica
21/11/2011

Secondo indiscrezioni pare che siano due gli attori in lizza per interpretare Steve Jobs sul grande schermo: George Clooney e Noah Wyle

Clooney, Steve Jobs sul grande schermo?

In lizza con Noah Wyle
Nel 2012 inizieranno le riprese del film sulla vita di Steve Jobs, ed è quindi aperto il toto nome su chi impersonerà il fondatore della Apple sul grande schermo.

Secondo indiscrezioni pare che siano due gli attori in lizza per l’ambito ruolo: George Clooney e Noah Wyle.

Wyle ha già incarnato il genio di Cupertino nel film “I pirati della Silicon Valley” del 1999, in cui si raccontava l’accesa rivalità tra Jobs e Bill Gates, patron di Microsft.

Visto il successo della pellicola, lo stesso anno, l’attore 40enne è apparso alla cerimonia di apertura del convegno MacWorld Expo di New York, fingendo di essere il CEO di Apple: il vero Steve Jobs, intervenuto sul palco, ha scherzato con Wyle dandogli suggerimenti su come imitarlo ancora meglio.

I pirati della Silicon ValleySenza dubbio Wyle vanta una maggiore somiglianza con il genio visionario scomparso il mese scorso, ma Clooney ha dalla sua parte l’incredibile allure e il suo impatto sul pubblico, e di conseguenza sul botteghino.

Il film verrà prodotto dalla Sony che ha acquisito i diritti della biografia di Steve Jobs scritta da Walter Isaacson, uscita il 24 ottobre 2011 e già bestseller.

Sembra che per la sceneggiatura sarà chiamato Aaron Sorkin, amico di Jobs, nonchè autore e regista del film The Social Network , dedicato alla storia di Mark Zuckerberg e della nascita di Facebook.