Clinton, vacanze a East Hampton

In una villa di lusso in affitto

Anche quest’anno la coppia più celebre della politica internazionale, i Clinton, ha scelto di trascorrere le proprie vacanze nell’East Hampton, confermando in tal modo un interesse crescente per la località di villeggiatura dello stato di New York che ben presto potrebbe diventare una tradizione di famiglia. A metà vacanza la coppia è stata infatti raggiunta dalla figlia Chelsea che ha concluso le ferie in compagnia dei genitori.

La villa di lusso situata nello stato di New York che ha ospitato per due settimane l’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e la moglie Hillary Rodham Clinton, attuale Segretario di Stato USA, si trova nella rinomata località di Amagansett negli Hamptons, da sempre meta privilegiata dei ricchi professionisti newyorchesi di Wall Street.

La lussuosa residenza che i Clinton hanno preso in affitto per la significativa cifra di 50mila dollari a settimana sorge all’interno di un terreno di 1,39 acri e consta di uno splendido e curatissimo giardino, nonché di una splendida vista sul mare e di un accesso alla spiaggia riservato ai soli abitanti della villa.

La dimora estiva della coppia statunitense comprende 7 camere da letto, 7 bagni, 4 romantici caminetti e una spaziosa piscina coperta. Bill e Hillary Clinton confermano, tramite la loro scelta vacanziera, come l’abitudine di prendere una casa in affitto per le ferie sia sempre più diffusa anche nelle alte sfere del potere e come anche i liberal amino immergersi nel lusso e nel comfort di una splendida dimora estiva.

Del resto le polemiche non sono mancate se si considera che Hillary, in corsa per le primarie democratiche, abbia fatto della lotta all’ineguglianza sociale il suo cavallo di battaglia, impegnandosi in particolare per l’incremento del reddito degli americani, attualmente stimato sui 44 mila euro, cifra non molto distante dalla spesa settimanale che la coppia di politici americani ha investito per le proprie vacanze estive a East Hampton. In molti hanno inoltre notato che i proprietari dell’abitazione, Andre e Lois Nasser, sono dei noti finanziatori del partito repubblicano.

Il collezionista d’arte e la nota imprenditrice immobiliare starebbero cercando di vendere la villa per la cifra di 25 milioni di dollari, ma pare che i Clinton non siano interessati a stipulare un affare immobiliare di questo tipo, accontentandosi piuttosto di risiedere temporaneamente nel loro ritiro estivo e di riprendersi dalle fatiche della campagna elettorale di Hillary Clinton, impegnata a sfidare il socialista Bernie Sanders.

Villa a Amagansett -  East Hampton

In collaborazione con: www.luxuryestate.com

Written by Francesca

Fondazione Zegna per il FAI

Le manager più potenti del 2015