Cinecittà World apre i battenti

Inaugurazione il 16 luglioTra poco più di una settimana aprirà i battenti a Castel Romano sulla Pontina, Cinecittà World, il parco a tema dedicato alla settima arte.

Il sipario si alza il 16 luglio, ma già sono iniziate le visite solo per i vip e per i trend setter: giovedì, ad esempio, è atteso il presidente del consiglio Matteo Renzi con alcuni membri del governo.

L’idea nasce diversi anni fa, su iniziativa di una cordata di imprenditori: la Cinecittà Parchi è partecipata al 20% da una società del gruppo Generali, e all’80% da Cinecittà Entertainment, che a sua volta fa capo alla Italian Entertainment Group, i cui principali azionisti sono Luigi Abete, Andrea e Diego Della Valle, Aurelio De Laurentiis e la famiglia Haggiag.

Le aree a tema del nuovo parco divertimenti capitolino, che si estende su una superficie di circa 23 ettari e include 15 attrazioni, sono ideate niente di meno che dallo scenografo Dante Ferretti, vincitore di tre premi Oscar per The Aviator, Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street e Hugo Cabret.

Ovviamente sono ispirate alle scene dei grandi film realizzati negli studios di Cinecittà a Roma come Gangs of New York, Ben-Hur e L’Inferno di Dante.

A completare l’offerta di Cinecittà World ci saranno un’area all’aperto per stunt-show, alcuni teatri al chiuso, 7 ristoranti, negozi di vario genere e numerosi punti ristoro.

Ci saranno le montagne russe splash, che sfioreranno le acque di un laghetto circondata da una scenografia ambientata nella Roma di Ben Hur, ma anche il tunnel che permetterà di entrare in un inferno dantesco.

Poi il Tempio di Moloch, simbolo del film Le notti di Cabiria, da cui partirà un tappeto rosso fatto di pellicola e fotogrammi e sale cinematografiche e duelli all’ultimo sangue nel Far West, mentre da una gigantesca navicella spaziale ci si potrà “imbarcare” sugli anelli del rollercoaster.

Avatar

Written by Monica

Jessica Simpson, sposa in Carolina Herrera

Occhiali made in Italy, settore in crescita nel 2014