Christian Dior primavera estate 2013

Mode à ParisProva superata. Raf Simons conquista tutti con la sua collezione del debutto per Christian Dior.

La primavera estate 2013 presentata a Mode à Paris è ricca di spunti interessanti oltre che di abiti esatti, eleganti e dalla classe ineguagliabile.

A ospitare questo attesissimo evento una location d’eccezione, un immenso cubo bianco fatto costruire appositamente e situato alle spalle dell’Hotel des Invalides, nella Rive Gauche parigina.

L’iconica giacca del tailleur “Bar” diventa un abitino, i capispalla hanno una forma a A e le bluse sono ammorbidite dai plissé. E poi via libera a abiti corti, con o senza code, mossi da a drappeggi e sovrapposizioni.
Gli abiti da sera sono principeschi con maxi gonne con stampa floreale su tessuti lucidi abbinate a maglie di seta nera aderentissima.

I colori sono squillanti spesso in contrapposizione uno sull’altro.

A completare le mise: tacchi alti e foulard colorati, mentre le iconiche Lady Dior sono reinterpretate in una nuova chiave con colori e materiali nuovi.

Dopo lo scossone di John Galliano, a Dior serviva proprio un po’ di rassicurante normalità.

Written by Francesca

Salone di Genova 2012, GenovaInBlu

Maison Martin Margiela primavera estate 2013