Chi è Chris Appleton, l’hair stylist inventore del glass hair: suoi i look di J.Lo e Kim Kardashian

Arriva direttamente dall’Inghilterra ed è l’hairstylist più richiesto sulla piazza holliwoodiana: la chioma di Kim Kardashian? Merito suo!

Alto, biondo ossigenato, un fisico da bronzo di Riace, un incredibile accento british e utilizza spazzola e phon con la manualità di un dio. E lo è, in un certo senso: Chris Appleton è diventata una vera e propria divinità pagana in tema capelli e lo ha fatto con così tanta naturalezza che quasi non c’è più gusto a venerarne le opere. Si narra, e nemmeno troppo in sordina, che Chris Appleton abbia fatto delle chiome lisce e lunghe un gioiello da ostentare. Carta canta, in effetti, anche se la carta in questione è Instagram: il suo profilo (umilmente osannato da 662 milioni di follower) conta più scatti con celebrity hollywoodiane dei titoli di coda di Ocean’s 8. Kim Kardashian, J.LO, Ariana Grande, Rita Ora, Katy Perry sono solo alcune delle veneri pettinate dal Chris.

Chris Appleton

Chris è il classico uomo che sceglieresti da un catalogo per corrispondenza e quando ti rendi persino conto che oltre al fisico c’è di più (alias è un parrucchiere strepitoso) saresti decisamente disposta a cedere l’ultimo modello di Jimmy Choo pur di averlo al tuo fianco. Kim Kardashian è oramai abituata a ricevere i suoi servigi e il risultato è a dir poco strabiliante. Dal 2016 quando sulle passerelle della settimana della moda parigina la Kardashian ha sfoggiato un liscio impeccabile Chris Appleton è stato catapultato nell’Olimpo degli uomini dalle mani d’oroHa 35 anni, è inglese, nato sotto l’eclettico e narcisistico segno dei Gemelli (14 giugno 1983) e Madre Natura lo ha decisamente benedetto.

https://www.instagram.com/p/Br8KMvRBrla/?utm_source=ig_web_button_share_sheet

Chris è uno degli hairstylist più richiesti tra le Star di Hollywood e la ragione è presto detta: è il mago del capello lungo, lunghissimo e liscio. Sua è anche l’invenzione di un altro must in ascesa tra le celebrity e sta spopolando ogni angolo di Instagram. Parliamo del “Glass Hair” una tecnica di lucidatura e taglio davvero particolari che conferiscono alle chiome un sublime effetto vetro.

La caratteristica distintiva di Chris è decisamente l’applicazione di lunghissime extensions. A chi pensa non vadano più di moda Sir. Appleton ha qualcosa da ridire e le chiome della bellissima J.Lo e di Kim di certo ammutolirebbero qualsiasi scettico sul punto.

L’importante, secondo Chris, è scegliere un prodotto di qualità; se desideriamo avere capelli lunghi e folti perché non ricorrere alle extension? Che la scelta si faccia con cognizione di causa. Chris ha vinto il “Young Talent of the Year” nella serie televisiva londinese “Hairdresser of the Year“, è sulla “whishlist” di tutte le più celebri attrici e modelle di Holliwood e decisamente non ce la sentiamo di contraddirlo. Se Chris dice extension, exstension sia!

Chris Appleton è biondo platino, graffiato sulle punte quasi a fare invidia ai Backstreet Boys ed è subito biondo mania. Eppure i capelli dell’hairstylist sembrano essere tutto fuorchè voluti. Pare che il baldo giovane si fosse tinto i capelli di biondo e che poi, per questioni di mancanza di tempo a causa del troppo lavoro abbia lasciato (con non poco rammarico) che la ricrescita scura naturale spingesse il biondo sulle punte. Essere biondi è una fatica, dice Chris, ma il risultato è piaciuto talmente tanto ai fan che pare non abbia più il coraggio di tornare di un bel nero corvino. Poco conta, Chris Appleton noi ce lo teniamo anche senza capelli, ci concentreremo… sugli occhi!

View this post on Instagram

Off duty

A post shared by Chris Appleton (@chrisappleton1) on

Avatar

Scritto da Natalina Ginsburg

Mary Poppins: L’Oreal Paris e i rossetti dedicati alla tata «praticamente perfetta»

trucco make up modelle

I 10 prodotti che ogni modella ha nel proprio beauty case