Chopard riapre a Ginevra

Monica
25/01/2013

La boutique Chopard di Ginevra ha riaperto dopo il suo restyiling e ampliamento: per celebrare l'evento, un concerto charity di Anna Netrebko, Josè Carreras e Erwin Schrott

Chopard riapre a Ginevra

La boutique della settimanaLo scorso sabato, la storica boutique Chopard di Rue de Rhone a Ginevra ha riaperto i battenti dopo il suo recente restyiling e ampliamento.

Il negozio, grazie al minuzioso rinnovo, è diventato un flagship store a tutti gli effetti secondo il nuovo concept delle boutique di proprietà del brand di gioielli di lusso.

E’ stato l’architetto Thierry Despont a rendere moderne le tradizionali boutique del marchio, ricreando degli spazi ben definiti e privati per accogliere l’alta gioielleria, gli orologi e gli accessori.

L’ambiente dello store ginevrino, per esempio, è ancora più intimo e caldo grazie all’utlizzo di legno chiaro, cuoi invecchiati, sete, velluti preziosi e camini.

Il celebre soprano Anna Netrebko e gli apprezzati tenori Josè Carreras e Erwin Schrott, insieme alla famiglia Scheufele, sono stati i protagonisti della cerimonia del taglio del nastro della boutique.

Il giorno dopo, domenica 20 gennaio, per celebrare l’opening, Chopard ha offerto un importante concerto charity di musica classica a favore della Fondazione Internazionale Jose Carreras, per la lotta contro la leucemia e della Fondazione Anna & Erwin a favore dei bambini.

I tre rappresentanti dell’opera lirica nel mondo, hanno incantato la Victoria Hall di Ginevra, cantando insieme all’orchestra Gstaad Festival diretta da David Gimenez. Sull palco, dopo l’apertura del Guglielmo Tell di Gioacchino Rossini, i tre artisti hanno interpretato Porgy and Bess di George Gershwin e la Boheme di Giacomo Puccini.

Nella seconda parte della serata tutti gli invitati all’evento si sono ritrovati al ristorante Little Buddha, dove la cena ha avuto come intrattenimento la musica dei Gypsy Queens.

Anna Netrebko alla Victoria Hall di Ginevra