Chime for Change, il concerto

Sabato 1 giugno a Londra

Abbiamo già parlato di Chime for Change, una nuova campagna globale patrocinata da Gucci volta a raccogliere fondi a sostegno delle donne di tutto il mondo, con tre ambasciatrici d’eccezione: Salma Hayek Pinault, Frida Giannini e Beyoncé.

Quest’ultima, in qualità di cofondatrice e direttore artistico del progetto, si esibirà sabato 1 giugno al Twickenham Stadium di Londra in un grande concerto charity ideato per supportare Chime for Change.

Durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento al Soho Hotel di Londra, Salma Hayek Pinault insieme a Mariane Pearl, John Legend e Sharmeen Obaid-Chinoy hanno annunciato che Beyoncè canterà accanto ad Ellie Goulding, Florence + the Machine, HAIM, Iggy Azalea, John Legend, Laura Pausini, Rita Ora, Timbaland e molti altri.

“Il nostro scopo è chiedere che le cose cambino per le bambine e le donne di tutto il mondo, e lo faremo ad alta voce, quanto più alta possibile,” ha detto Beyoncé. “Sono entusiasta che il 1° giugno ci riuniremo per portare all’attenzione del mondo i problemi relativi all’Istruzione, alla Salute e alla Giustizia per le bambine e le donne”.

“Sono una donna e da sempre credo nella forza delle donne e nelle nostre infinite capacità. Far parte di un progetto come Chime for Change è per me un onore e un’occasione per far sentire la mia voce, insieme a quella di grandi artisti internazionali, per una causa così importante. Sono da poco diventata mamma e sento ancora di più la responsabilità di fare qualcosa di concreto per le generazioni future”, ha commentato invece Laura Pausini, l’unica artista italiana protagonista di The Sound of Change Live.

Oltre alle live performance e alle collaborazioni con i principali artisti internazionali, lo show diverrà una piattaforma dalla quale trasmettere cortometraggi di storie incentrate sulle problematiche delle donne e bambine di tutto il mondo.

Come fondatore di Chime for Change, Gucci sosterrà il concerto e devolverà il ricavato dalla vendita di tutti i biglietti (meno l’IVA e i diritti di vendita) a sostegno di progetti mirati a un cambiamento reale per le bambine e le donne, specificatamente nel campo dell’Istruzione, della Salute e della Giustizia.

I biglietti per The Sound of Change Live sono disponibili da stamattina sul sito  www.chimeforchange.org e per la prima volta al mondo, chi li acquisterà avrà l’opportunità di donarne l’importo a un’organizzazione no profit a sua scelta.

“Questa è l’emergenza e l’opportunità di oggi”, ha dichiarato Frida Giannini. “Ci troviamo in un momento storico estremamente significativo ed è necessario un cambiamento. La mia speranza è che il 1° giugno al Twickenham Stadium, attraverso The Sound of Change Live,  si possa dare eco alle voci che rivendicano il cambiamento così che diventino tanto forti da non poter più essere ignorate”.

Il concerto, che verrà trasmesso in tutto il mondo, sarà prodotto da Kevin Wall e Aaron Grosky di Control Room  in associazione con Harvey Goldsmith – società che hanno organizzato alcuni tra i più grandi eventi del mondo inclusi il Live Earth e il Live Aid.

The Sound of Change Live

Avatar

Scritto da Monica

Karl Lagerfeld per Melissa, la collezione

Alicia Keys, i costumi del tour